0

Made in Italy di Ligabue in pre-order su i-tunes

E’ possibile acquistare in pre-order su iTunes “MADE IN ITALY” (Zoo Aperto/Warner Music), l’atteso ventesimo disco e undicesimo di inediti della carriera di LUCIANO LIGABUE, in uscita il 18 novembre. Per chi acquista il disco in pre-order, subito come instant gratification “LA VITA FACILE”, brano che apre il nuovo album.

La cover di Made in Italy

La cover di Made in Italy

«È una dichiarazione d’amore “frustrato” verso il mio Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio – afferma Ligabue – Si tratta di un vero e proprio concept album (il mio primo) ma è comunque composto di canzoni. Canzoni che godono di una vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, raccontano la storia di un antieroe». “MADE IN ITALY” è stato anticipato dal primo singolo “G COME GIUNGLA”, oltre che dai brani “LA VITA FACILE”, “HO FATTO IN TEMPO AD AVERE UN FUTURO (che non fosse soltanto per me)” e “DOTTORESSA” che Ligabue ha proposto in anteprima assoluta al suo pubblico durante “LIGA ROCK PARK”, il doppio evento live al Parco di Monza. Dopo la pubblicazione di “MADE IN ITALY”, Ligabue nel 2017 sarà live nei palasport di tutta Italia per presentare i brani contenuti nel nuovo album, oltre ai suoi grandi successi.

Con oltre 200.000 biglietti venduti, queste le date attualmente confermate del “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”: 3, 4, 6 e 7 febbraio al PalaLottomatica di Roma; 14, 15 e 17 febbraio al Pal’Art Hotel di Acireale (CT); 20 e 21 febbraio al Palasportdi Reggio Calabria; 23, 24 e 25 febbraio al PalaFloriodi Bari; 27 e 28 febbraio al PalaSele di Eboli; 3 e 4 marzo alPalaMaggiò di Caserta; 6 e 7 marzo al PalaEvangelisti di Perugia; 10 marzo al Modigliani Forum di Livorno; 13 e 14 marzo al Mediolanum Forum (Assago) di Milano; 17 marzo al PalaTrieste di Trieste; 20 marzo all’Adriatic Arena di Pesaro; 22 e 23 marzo al Nelson Mandela Forum di Firenze; 28 e 29 marzo al Pala Alpitour di Torino; 1 e 2 aprile alla Fieradi Brescia; 4 e 5 aprile al Mediolanum Forum (Assago) di Milano; al 7 e 8 aprile all’Unipol Arena di Bologna; 10 aprile al 105 Stadium di Rimini; 19 aprile al Palaonda di Bolzano; 21 e 22 aprile all’Arena Spettacoli Fiera di Padova; 24 aprile al Palaprometeo di Ancona. Vista la grande richiesta da tutte le regioni di Italia gli organizzatori informano che prossimamente saranno inserite in calendario anche date anche in Liguria e Sardegna.

0

Il Made in Italy di Ligabue arriva il 18 novembre

Il 18 novembre esce Made in Italy, l’atteso ventesimo disco, undicesimo di inediti, della carriera di Luciani Ligabue.

Luciano Ligabue fotografato da Jarno Iotti

Luciano Ligabue fotografato da Jarno Iotti

“È una dichiarazione d’amore “frustrato” verso il mio Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio – afferma Ligabue – Si tratta di un vero e proprio concept album (il mio primo) ma è comunque composto di canzoni. Canzoni che godono di una vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, raccontano la storia di un antieroe”. Oltre al primo singolo “G COME GIUNGLA”, che questa settimana è ancora al 1° posto della classifica dei brani più trasmessi in radio (dati diffusi da EarOne), Ligabue ha presentato in anteprima assoluta 3 nuovi brani estratti da “MADE IN ITALY” durante “LIGA ROCK PARK”, l’evento live che l’ha visto protagonista il 24 e 25 settembre al Parco di Monza davanti a 130.000 persone! Nei due concerti, il pubblico ha potuto ascoltare per la prima volta “LA VITA FACILE” (brano che apre il nuovo disco), “HO FATTO IN TEMPO AD AVERE UN FUTURO (che non fosse soltanto per me)” e “DOTTORESSA”.

È disponibile in tutte le librerie “SCUSATE IL DISORDINE” (Einaudi), la nuova raccolta di racconti di Ligabue. Nei 16 folgoranti e misteriosi racconti, sono l’amore, il sesso e la musica a fare da filo conduttore in ogni storia. Così diversi gli uni dagli altri, ma allo stesso tempo così inseparabili, ognuno dei racconti è come una scoperta, un’epifania di quel mistero che è la magia del quotidiano.

0

Rock Contest…si riapre la finestra degli emergenti

Si aprono le iscrizioni alla ventottesima edizione del “Rock Contest”, il concorso nazionale per gruppi musicali emergenti che si svolgerà a Firenze il prossimo novembre e la finale a dicembre, presso l’Auditorium Flog. La manifestazione è rivolta ai giovani musicisti italiani, organizzata da Controradio in collaborazione con Comune di Firenze, l’etichetta indipendente Audioglobe, e con SIAE, la società che tutela il diritto d’autore in Italia che riconferma anche quest’anno il supporto.

Ligabue

Ligabue al vincitore della passata edizione ha dato una settimana di ospitalità nei suoi studi

Molte le novità della prossima edizione, la prima delle quali i premi. Da quest’anno il Rock Contest supporta i vincitori con un supporto produttivo alla loro attività con premi in denaro (primo premio 3000 euro), da investire nell’attività musicale. Per partecipare al concorso, ed essere uno dei 30 artisti selezionati a esibirsi di fronte a una platea di esperti del settore e musicisti, basta avere meno di 35 anni (nel caso delle band la cifra di 35 è da intendersi come l’età media massima). Fino al 14 ottobre, sarà possibile iscriversi sul sito www.rockcontest.it, compilando il modulo di preselezione, caricando sull’apposita pagina 3 brani inediti (sono escluse le cover version), una o più foto della band o dell’artista, una scheda biografica e uno stage plan (scheda tecnica live). Anche quest’anno, Rock Contest, concorso che ha visto gli esordi di Offlaga Disco Pax, Roy Paci, Bandabardò, Scisma, Irene Grandi, King Of The Opera e molti altri, darà ai  giovani artisti e gruppi musicali, assieme ai corposi premi, le migliori condizioni di visibilità e di relazione con la stampa specializzata e le realtà discografiche italiane, al fine di facilitare lo sviluppo di un percorso artistico e professionale. I migliori gruppi realizzeranno poi progetti musicali, partecipando a importanti festival nazionali e internazionali e faranno tournée, grazie alle collaborazioni con promoter, direttori artistici e manager di locali di tutta Italia. Anche quest’anno SIAE conferma il supporto come sponsor del Rock Contest, un riconoscimento al concorso che da sempre si batte per la crescita e la tutela di gruppi e singoli artisti che suonano musica originale. A tale proposito per i giovani autori con età inferiore ai 31 anni, l’iscrizione alla SIAE è gratuita e con l’iscrizione si possono depositare, e dunque tutelare, i brani musicali con i quali, ad esempio, partecipano al Rock Contest. Alla migliore canzone in italiano verrà assegnato lo speciale Premio Ernesto de Pascale, dedicato alla memoria del conduttore radiofonico (RAI Stereonotte), giornalista, musicista e storico presidente di giuria del Rock Contest, prematuramente scomparso quattro anni fa. Fra i presidenti di giuria delle passate edizioni si ricordano Brunori, Dente, Mauro Ermanno Giovanardi e Cristina Donà. Lo scorso anno Ligabue ha concesso al vincitore una settimana di registrazione presso i suoi studi a Correggio. Per gli artisti provenienti da fuori Toscana è previsto un rimborso spese di trasferta relative alle serate della loro esibizione (sono previste agevolazioni per gli eventuali pernottamenti).