0

Medimex, al via con i Serpenti, Filippelli, Danti e Fragola

Medimex ufficialmente al via giovedì 8 giugno. La giornata si apre all’ex Palazzo delle Poste (ore 15, hall 2) con la presentazione di Songwriting Camp, la scuola realizzata in collaborazione con Sony/ATV pensata per preparare diciotto candidati alle diverse discipline della musica.  Per  quattro giorni gli artisti selezionati lavoreranno nell’aula didattica dell’ex Palazzo Poste a stretto contatto con gli autori e produttori Giuseppe Anastasi, Antonio Filippelli, Lorenzo Fragola, Gianclaudia Franchini, Fabio Gargiulo, Danti, Gianni Pollex, Giorgio Poi, Piero Romitelli, Samuel, Luca Serpenti, Colapesce e Marta Venturini. La formazione affronterà anche la valorizzazione dei provini, come proporre correttamente i propri brani, il tema della scrittura e dell’analisi dei testi, quello degli adattamenti dei brani stranieri e infine l’utilizzo dei software di produzione. A conclusione del percorso formativo Sony/ATV assicurerà fino a un massimo di due contratti editoriali ai migliori studenti.

Serpenti

Serpenti

La programmazione di giovedì proseguirà a Parco 2 giugno con la seconda giornata di Proiezioni realizzate in collaborazione con Apulia Film Commission. Dalle 19 alle 23, cinema en plein air, come al Parc de la Villette di Parigi, seduti sull’erba in modalità pic-nic, per l’omaggio a Jonathan Demme, il regista Premio Oscar scomparso lo scorso 26 aprile del quale vengono proiettati consecutivamente tre film-tributo al mondo della musica. Il trittico sarà aperto da Stop Making Sense con i Talking Heads. Seguirà Heart of Gold, preziosissimo ritratto sonoro di Neil Young. Chiuderà Music Life, testimonianza della grande curiosità, apertura mentale e amore di Demme per tutta la musica. In questo lavoro il cineasta americano rende, infatti, omaggio ad Enzo Avitabile, che a margine della proiezione porterà un ricordo personale di questa meravigliosa esperienza intervistato dal giornalista Ernesto Assante.

Intanto, al Castello Svevo, dalle ore 19.30, è in programma il primo degli Incontri d’autore. Protagonista, Masayoshi Sukita, il fotografo giapponese del quale il Medimex propone dal 9 giugno al 2 luglio, sempre al Castello Svevo, la mostra David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes - 40° anniversario comprendente ventitré immagini inedite per l’Italia di David Bowie e Iggy Pop. Gli scatti, realizzati durante la sessione fotografica dalla quale venne tratta la copertina dell’album Heroes, vengono presentati in esclusiva per il Medimex e saranno esposti insieme ad altre trentasette istantanee della stessa seduta. Sukita, intervistato da Ernesto Assante, racconterà i retroscena di quella sessione fotografica del 1977 realizzata a Tokyo con le due rockstar.

0

Fragola e Baby K irrompono nella classifica TIMMusic

Due novità tutte italiane per la classifica settimanale dei brani più ascoltati in streaming su TIMmusic: #fuori c’è il sole di Lorenzo Fragola e Roma – Bangkok della giovane rapper Baby K feat Giusy Ferreri sono infatti entrate tra le 20 canzoni più richieste sulla piattaforma dedicata alla musica digitale disponibile su App TIMmusic e www.timmusic.it.

Lorenzo Fragola

Lorenzo Fragola

Resta stabile la vetta con al primo posto J-AX e Il Cile con “Maria Salvador”, Alvaro Soler con “El Mismo Sol” al secondo e terzo Nicky Jam & Enrique Iglesias con “El Perdón”. Questa tutta la classifica: Questa la classifica completa di TIMmusic dal 10 al 16 luglio 2015: 1. J-AX con Il Cile con “Maria Salvador”, 2. Alvaro Soler con “El Mismo Sol”, 3. Nicky Jam & Enrique Iglesias con “El Perdón”, 4. Ariana Grande con “One last time”, 5. Major Lazer con “Lean On” (feat. MØ & DJ Snake), 6. Madcon con “Don’t Worry” feat Ray Dalton, 7. Emma con “Occhi profondi”, 8. Wiz Khalifa con “See You Again” (feat. Charlie Puth), 9. Jovanotti con “L’estate addosso”, 10. Tiziano Ferro con “Lo stadio”, 11. Malika Ayane con “Senza fare sul serio”, 12. Fedez feat. Noemi con “L’amore eternity”, 13. Kygo feat. Conrad Sewell con “Firestone”, 14. Cesare Cremonini con “Buon Viaggio” (Share The Love), 15. Il Pagante con “Vamonos”, 16. Enrique Iglesias con “Bailando – Spanish Version”, 17.  Baby K feat Giusy Ferreri con “Roma – Bangkok” , 18. Ellie Goulding con “Love Me Like You Do” – From “Fifty Shades Of Grey”, 19. OMI con “Cheerleader”, 20. Lorenzo Fragola con “# fuori c’è il sole”.

0

Superman Marco Mengoni cala il tris agli MTV Awards 2015

Un grande palco a forma di M del logo MTV ha accolto i ragazzi che fin dalle prime ore del pomeriggio sono arrivati per assistere alla terza edizione degli MTV Awards. Davanti a una folla di 20mila persone che hanno ballato fino a notte fonda, il rapper Emis Killa è stato un perfetto padrone di casa! L’evento era stato preceduto da MTV Awards Social Party, presentato da una divertente Brenda Lodigiani che ha visto l’attesissima performance di The Kolors.

Marco Mengoni

Marco Mengoni

Sul palco del Parco delle Cascine si sono esibiti: J-Ax, Max Pezzali, Marco Mengoni, Fedez, Malika Ayane, Nek, Annalisa, Lorenzo Fragola, Francesca Michelin e il dj producer francese Feder feat. Lyse. In chiusura una sorpresa finale con una speciale performance di Emis Killa insieme ai Brooklyn Stickup. Al termine della diretta tv, gli MTV Awards hanno continuato ad animare il Parco delle Cascine con un attesissimo aftershow party che ha visto protagoniste le dj Ema Stokholma & Andrea Delogu e il duo elettronico Pink is Punk che hanno fatto ballare fino a notte fonda tutto il Parco di Firenze. Tra i vincitori: Marco Mengoni, ha trionfato aggiudicandosi il premio come Superman, Artist Saga e Best Performance (votata in diretta su Twitter durante tutta la serata).

Santa Margaret

Santa Margaret

JAx ha invece ricevuto da Pif il premio speciale MTV Italian Icon Award. Tra gli altri vincitori: Alessandra Amoroso come Wonderwoman, i Santa Margaret hanno ricevuto il TIM Best New Generation Award, MARIO è stato votato il Miglior MTV Show. Tiziano Ferro ha vinto per Best Video per il suo brano “Senza Scappare Mai Più”, Lorenzo Fragola come Best New Artist e i Dear Jack si aggiudicano il premio come Best Band