0

Il made in Italy di Matteo Brancaleoni

Made In Italy è il nuovo album del crooner italiano Matteo Brancaleoni che vanta la straordinaria partecipazione di Rosario fiorello, Renzo Arbore, del trombettista jazz di fama internazionale Fabrizio Bosso (in tre brani) e della bellissima showgirl Melita Toniolo, qui nel suo vero e proprio debutto come cantante (sarà una rivelazione per molti).

Matteo Brancaleoni

Matteo Brancaleoni

Dopo cinque dischi dedicati al songbook americano è il primo in cui Brancaleoni si confronta con il grande repertorio della canzone italiana. Anticipato dal singolo This Is My Life (La Vita) (in rotazione radiofonica da fine ottobre) il disco contiene alcune delle più belle canzoni italiane interpretate da artisti come Domenico Modugno, Paolo Conte, Adriano Celentano, Mina, Ornella Vanoni, Gino Paoli, rivisitate in chiave swing, pop/jazz, bossa nova, da nuovi eleganti ed accattivanti arrangiamenti eseguiti rigorosamente live da un’orchestra di 24 elementi.  Made in Italy è un disco di canzoni italiane dal respiro internazionale cantate in ben 4 lingue: italiano, inglese, spagnolo e francese. Il minimo comun denominatore? La melodia al 100 per 100 Made In Italy. Presenti nel disco anche due inediti, uno dei quali (Domani) scritto con uno dei giovani talenti del cantautorato italiano: Donato Santoianni.  Fra le altre collaborazioni del disco compaiono: il quartetto vocale “ Le Voci di Corridoio”, la suadente e raffinata cantante messicana Ely Bruna, la bellissima voce di Stephanya (ex concorrente di The Voice Team Carrà).

0

Emma Re in Giappone: orgoglio Italia

Debutterà il 27 maggio con un sold out a Tokyo Italyana – A lifestyle, la nuova tournée della pluripremiata cantante Emma Re, prodotta in collaborazione con gli Istituti di Cultura Italiani di Cina e Giappone. Il tour vedrà l’artista impegnata in Asia con 3 concerti-evento: il 27 maggio a Tokyo, il 1° giugno a Hong Kong e il 4 giugno a Pechino.

Emma Re

Emma Re

Un grande ritorno in Oriente per Emma Re, puro talento Made in Italy, capace di incantare l’Asia con una voce straordinaria ed eccezionali doti interpretative, e di conquistare critica e pubblico tanto da essere scelta – unica cantante occidentale – per il concerto d’apertura dell’anno olimpico di Pechino 2008 e a essere nominata per un Eagle Award, i Grammy Awards cinesi. Con Italyana – A lifestyle, Emma Re porta in scena uno spettacolo unico che racconta la bellezza dell’Italia attraverso le canzoni più importanti della nostra storia musicale, arrangiate in chiave moderna e pop, completamente live.

Accompagnata sul palco da Fabio Scarbaci alla chitarra, Roberto Sabbi alla batteria, Danilo Ciminiello alle tastiere e Simone Ceracchi al basso, Emma Re condurrà il pubblico di Cina e Giappone in un viaggio nello spazio e nel tempo alla scoperta delle melodie e delle atmosfere che hanno reso grande il nome dell’Italia nel mondo. Dalle note del Nessun Dorma di Puccini fino a Volare di Modugno, passando per la grande canzone napoletana con ’O Sole Mio e Tu si ‘na cosa grande, fino a Mina e Battisti e al meglio dei giorni nostri, si alternano momenti travolgenti che trascineranno il pubblico a cantare, e attimi di grande intensità, dove saranno le emozioni a farla da padrone.

0

Puglia Sounds va Londra: W la musica di casa Italia

Emma Marrone

Da lunedì 8 a mercoledì 10 ottobre 2012 a Londra si svolgerà Puglia Sounds in London, un’intensa tre giorni dedicata ai suoni della Puglia dal reggae al jazz, dal folk al rock in cui si esibiranno alcuni dei più rappresentativi artisti pugliesi: Emma Marrone, Nicola Conte, Sud Sound System, Radiodervish, Erica Mou, Canzoniere Grecanico Salentino, Mama Marjas, Livio Minafra, Nidi d’Arac, La Fame di Camilla, Serpenti, Populous e Larssen.

Puglia Sounds in London – organizzato da TIJ Events con il supporto di Puglia Sounds e dell’agenzia regionale del turismo Pugliapromozione – si svolgerà presso il Koko Club e il Dingwalls, due prestigiosi club londinesi presentando, come in un grande festival, tutte le sfaccettature della musica pugliese. Una grande festa della musica pugliese a Londra che, grazie alla sinergia tra i soggetti promotori, intende promuovere la Puglia come destinazione turistica all’estero attraverso uno dei suoi principali elementi di attratività del territorio: il ricco patrimonio musicale regionale.

Lunedì 8 ottobre presso il Koko Club, tra i principali club londinesi in cui si sono esibiti artisti del calibro di Noel Gallagher, Red Hot Chilli Peppers, Amy Winehouse, si esibiranno Emma Marrone, vincitrice dell’ultimo festival di Sanremo, i Sud Sound System e il loro inconfondibile sound che mescola il dialetto salentino alla musica reggae, Nicola Conte, tra i più apprezzati jazzisti italiani all’estero, la giovane cantautrice Erica Mou prodotta dalla Sugar e Larssen, dj salentino a cui è affidato l’aftershow di chiusura della serata.

Martedì 9 ottobre Puglia Sounds in London si sposta al Dingwalls, altro prestigioso club londinese e presenta il live set di Populous, producer e dj prodotto dall’etichetta berlinese Morr Music, Mama Marjas e Miss Mykela impegnate nel progetto We Ladies prodotto da Adrian Sherwood in cui sono accompagnate dalla band inglese Sista Women in Reggae, il Canzoniere Grecanico Salentino, tra i più rappresentativi e apprezzati gruppi di musica popolare salentina e Livio Minafra, giovane pianista vincitore per due volte del premio Top Jazz.

Mercoledì 10 ottobre ancora al Dingwalls si esibiranno i Radiodervish, tra i gruppi di punta della scena world italiana, i Nidi d’Arac e la loro miscela di musica tradizionale e musica elettronica e due tra le formazioni più interessanti della nuova scena musicale pugliese il gruppo pop rock La Fame di Camilla e il duo electro pop Serpenti.