0

Matteo Brancaleoni porta a Venaria Reale una leggenda chiamata Frank Sinatra

Il crooner italiano per eccellenza, Matteo Brancaleoni, rende omaggio a Frank Sinatra con un nuovo suggestivo e coinvolgente show da vedere ed ascoltare, a metà fra il concerto e lo spettacolo teatrale.

Matteo Brancaleoni

Matteo Brancaleoni

Sinatra, “The Voice”, la Voce che il mondo intero ancora ascolta e ama dopo oltre un secolo dalla sua nascita. Nato nel 1915 da una famiglia d’immigrati italiani in un sobborgo di New York, Hoboken, diventa uno degli artisti più celebrati e influenti del XXesimo secolo. Una vera leggenda americana. Matteo Brancaleoni, accompagnato dall’Italian Swing Band, si muove istrionicamente sul palco in uno show che è un po’ concerto e un po’ spettacolo teatrale, fatto di musica ed immagini che racconterà la vita di Sinatra, i suoi amori, le luci ed ombre della sua carriera e, naturalmente, farà ascoltare le sue canzoni più famose da I’ve Got You Under My Skin, Fly Me To The Moon, Night and Day, Strangers In The Night, New York New York fino al suo marchio di fabbrica, My Way.

Gino Latino DjSet OpeningAct

Matteo Brancaleoni – ‘The Italian Crooner’ : voce
Nino La Piana : Pianoforte
Gianpaolo Petrini : Batteria
Roberto Chiriaco : Basso e Contrabbasso
Fabrizio Veglia : Chitarre
Simone Garino : Sax e Clarinetto
Stefano Cocon : Tromba
Elia Zortea : Trombone

Una Produzione Agenzia D’Herin Records
Venerdì 24 novembre alle ore 21, Teatro della Concordia di Venaria Reale.
I biglietti, 15 euro (+ diritti di prevendita), sono disponibili presso la cassa del Teatro Concordia – C.so Puccini Tel 011 424112 e sui circuiti TicketOne e Vivaticket.

0

Frank Sinatra secondo la magia di Matteo Brancaleoni

Sono passati cent’anni da quando nell’allora sobborgo di New York, Hoboken in New Jersey, da una famiglia di emigranti italiani, emetteva i suoi primi suoni Francis Albert “Frank” Sinatra, la voce, The Voice, e che voce.

Matteo Brancaleoni

Matteo Brancaleoni

Chissà se sentendolo piangere, il giorno della sua nascita i suoi genitori, Dolly e Martin Sinatra, si sarebbero immaginati che i vagiti di quel bebè, sarebbero diventati a breve quella voce unica che il mondo intero avrebbe ascoltato per un secolo? Il crooner italiano per eccellenza, Matteo Brancaleoni, rende omaggio a Frank Sinatra . Un omaggio sentito e sincero ad uno degli artisti più celebrati, un interprete inimitabile, uno dei personaggi dello spettacolo più affascinanti e più influenti del XXesimo secolo, una vera e propria leggenda americana. Un viaggio che partirà dagli esordi di Sinatra fino ai giorni nostri e che si snoderà fra le canzoni dello straordinario repertorio del cantante italoamericano da I’ve Got You Under My Skin, Fly Me To The Moon, Night and Day fino a My Way, New York New York, Strangers in The Night ed All The Way.

0

Il made in Italy di Matteo Brancaleoni

Made In Italy è il nuovo album del crooner italiano Matteo Brancaleoni che vanta la straordinaria partecipazione di Rosario fiorello, Renzo Arbore, del trombettista jazz di fama internazionale Fabrizio Bosso (in tre brani) e della bellissima showgirl Melita Toniolo, qui nel suo vero e proprio debutto come cantante (sarà una rivelazione per molti).

Matteo Brancaleoni

Matteo Brancaleoni

Dopo cinque dischi dedicati al songbook americano è il primo in cui Brancaleoni si confronta con il grande repertorio della canzone italiana. Anticipato dal singolo This Is My Life (La Vita) (in rotazione radiofonica da fine ottobre) il disco contiene alcune delle più belle canzoni italiane interpretate da artisti come Domenico Modugno, Paolo Conte, Adriano Celentano, Mina, Ornella Vanoni, Gino Paoli, rivisitate in chiave swing, pop/jazz, bossa nova, da nuovi eleganti ed accattivanti arrangiamenti eseguiti rigorosamente live da un’orchestra di 24 elementi.  Made in Italy è un disco di canzoni italiane dal respiro internazionale cantate in ben 4 lingue: italiano, inglese, spagnolo e francese. Il minimo comun denominatore? La melodia al 100 per 100 Made In Italy. Presenti nel disco anche due inediti, uno dei quali (Domani) scritto con uno dei giovani talenti del cantautorato italiano: Donato Santoianni.  Fra le altre collaborazioni del disco compaiono: il quartetto vocale “ Le Voci di Corridoio”, la suadente e raffinata cantante messicana Ely Bruna, la bellissima voce di Stephanya (ex concorrente di The Voice Team Carrà).