0

We’re our saviour: l’estate porta il nuovo singolo di Giorgia Nicoli

We’re our Saviour, è il secondo singolo della giovane cantautrice Giorgia Nicoli. We’re our Saviour! Siamo il nostro Salvatore, ed è proprio questo il concetto su cui si basa il brano.

Giorgia Nicoli

Giorgia Nicoli

“Ho preso ispirazione dalle mie giornate negative, quelle in cui, a volte, vuoi mollare tutto e tirarti indietro, magari chiedi aiuto per superare quel momento difficile e forse non è abbastanza, perché potrai ricevere tutti i consigli del mondo ma se non credi prima in te stesso anche l’ostacolo più piccolo può atterrarti. Quindi questo vuole essere un brano che richiama fuori il coraggio di amarsi, di non sottovalutarsi e di continuare il proprio percorso, qualunque esso sia, perché la vita è un click e non bisogna perderne nemmeno un secondo.

0

Lumen, quando la musica illumina

Lumen Festival giunge alla sua quinta edizione, migliorando ancora l’offerta e lo spettacolo con cui ha colorato le scorse estati, in una location magica, proprio nel cuore della città di Vicenza. Il festival si terrà infatti all’interno del Giardino Salvi, in centro a Vicenza, dal 21 al 25 giugno.

Lumen Festival 2017

Lumen Festival 2017

Musica sempre in primo piano con grandi band e dj storici Sezione Truck Food ampliata con specialità internazionali (Asian, Mexican, Veggie e Gluten Free); Mostra mercato del disco; Brunch domenicale dalla mattina alla sera; Market di prodotti handmade design; Second stage per tanti aperitivi assieme; Installazioni luminose; Una tenda da circo dove assistere a tutti gli spettacoli

LINE UP E CALENDARIO LUMEN FESTIVAL 2017:
Mercoledì 21 Giugno h. 18.00
MAIN STAGE
Ex-Otago (live show // Universal Music/Garrincha Dischi/INRI)
YOOP (live band)
Qalia (live band)
SECOND Stage
dalle 18:00 Last Nite Party (DJSet)

Giovedì 22 Giugno h. 18.00
MAIN STAGE
NIAGARA (live show // Monotreme Records)
LEMANDORLE (live show)
REVO FEVER (live show)
Bruce Harper (live band)
SECOND Stage
dalle 18:00 Nic Fabris (Catchy Sound) (DJSet)

Venerdì 23 Giugno h. 18.00
MAIN STAGE
HUND underground music movement
DJ Ralf (LA TERRA)
Apparell (Paul’s Boutique/Aloe)
Dubfluss (HUND Records/Sleepless Musik/Kina Music)
SECOND Stage
dalle 18:00 Giacomo Panni (Hund Records/Fizical Music) (DJSet)

Sabato 24 Giugno Apertura ore 16.00 fino alle 3:30
NOTTE BIANCA DI VICENZA
MAIN STAGE
Bruno Belissimo (live show // Locale Internazionale)
Dax DJ (www.family-house.net)
Puurple Soundsystem
Franky Suleman (DJSet)
SECOND Stage
dalle 16:00 ROCKET Radio djs  w/ Kate (Soul Time); The Obscure Music Club (DJSet); Ciclodisco (DJSet); Bob Rage & Peanuke (DJSet); Mercato del Disco dalle 16.00

Domenica 25 Giugno Apertura ore 11.30
dalle 11:30 alle 15:00 Brunch (SOLO su prenotazione)
SECOND Stage ▒ dalle 12:00
Cipria SOUNDSYSTEM
w/ Oceanicmood + Midory (prèmiere) (DJSet)
Musicadapincio (DJSet)
LIDO – Carmignano Sabbiadoro Soundsystem (DJSet)
MAIN STAGE
GIUNGLA (live Band / Factory Flaws )
HÅN (live show /Factory Flaws)

L’ingresso costa 1 un euro dopo la 20 (domenica dopo le 16). Per il resto è gratuito.

0

E’ in arrivo il concerto imPerfetto di Meg

Dopo l’ultimo lavoro in studio, Imperfezione, torna MEG, l’amata cantautrice partenopea, punto di riferimento femminile della musica alternativa italiana, le cui canzoni si trovano in perfetto equilibrio tra tra elettronica e pop, a metà tra tradizione e modernità.

Meg

Meg

Il 29 settembre 2017 esce  Concerto imPerfetto, un disco contenente l’ultimo live della cantautrice che sarà pubblicato dalla sua etichetta Multiformis e distribuito da Artist First. Ad anticipare l’uscita dell’album, ecco il video di Parentesi che racconta il viaggio di MEG attraverso strambi visori stereoscopici che la trasportano dal mondo reale a molteplici mondi da esplorare. Mentre la MEG esploratrice compie questi viaggi di perlustrazione attorno al globo, la MEG “reale” resta immobile in uno spazio che di reale ha ben poco: che si tratti solo di un luogo della coscienza, da cui partono tutti questi viaggi in astrale? Forse si, perché elementi delle varie dimensioni iniziano progressivamente ad intrecciarsi. L’idea del video nasce dal ricordo dei vecchissimi View Master che da bambini indossavamo curiosi e che, semplicemente premendo un pulsante e passando di immagine in immagine, ci trasportavano repentinamente in luoghi sconosciuti regalandoci emozioni da avventurieri: “Credo che noi esseri umani nel corso della nostra vita, viviamo svariate vite, come fossero dei capitoli, ognuno diverso dal precedente, imprevedibili. Non sono per natura una persona che ama guardarsi alle spalle, anzi, ho bisogno di sentirmi in esplorazione costante e di guardare sempre avanti, solo così mi diverto, la sento come una missione”, afferma MEG.

A partire da novembre, MEG sarà impegnata in un tour esclusivamente teatrale, per una tournée invernale che offrirà uno spettacolo raccolto, in grado di coniugare la parte più intimista e acustica e quella più elettronica e sperimentale, estremi che MEG, con questo show, vuole esasperare. Questo spettacolo, infatti, così come il nome della sua etichetta, (Multiformis), riassume la sua carriera eclettica fatta di contaminazioni di diversi stili e suggestioni musicali. Un’occasione unica per vivere un’esperienza intima con MEG. La prima data anunciata è quella di Roma il 21 dicembre con un concerto prenatalizio presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica.
A breve verranno comunicate tutte le date del tour. Prevendite
disponibili da giovedì 22 giugno sul circuito ticketone.it- Sala Petrassi (20 euro platea / 17 euro galleria)