0

La tracklist festiva di Paolo Nizza

Le feste sono fatte per ascoltare canzoni che non si ascoltano abitualmente. E anche quella natalizie vanno selezionate tra le righe della liturgia.

Billy Idol (foto di Michael Moore)

Billy Idol (foto di Michael Moore)

I Cani – Lexotan
Billy Idol – White Wedding
Laibach – Jesus Christ Superstar
Sheep On Drugs – The Flamming Church of Baby Jesus
Domenico Modugno – Cosa sono le nuvole
Rolling Stone – Paint it black
Frankie Goes To Hollywood – Welcome to the pleasuredome
Jake La Furia ft Emis Killa – Brutte Abitudini
Jessica Lange – American Horror Story Freakshow – Life On Mars
Enzo Jannacci – Son s’cioppaa

0

La tracklist festiva di Matteo Rossini

Le feste più bella dell’anno richiedono sempre una compilation ad hoc. Ci sono brani immortali che vanno ascoltati ogni anno da vera e propria tradizione, altri che invece cambiano a seconda delle uscite musicali.

Emma Marrone

Emma Marrone

Ecco i miei dieci brani da ascoltare assolutamente durante le festività natalizie 2014:
1) All I Want for Christmas is You – Mariah Carey: non servono spiegazioni, non è Natale senza questa canzone, inoltre, quest’anno rincorre anche il ventesimo anniversario della sua pubblicazione.
2) Oh Santa – Mariah Carey: il singolo, poco conosciuto, fu il primo estratto per lanciare l’album Merry Christmas II You del 2010, un vero capolavoro di pop natalizio.
3) Santa Claus Is Coming To Town – Andrea Bocelli: le versioni di questo brano sono così numerose che diventa quasi impossibile distinguerle, questa è sicuramente la migliore.
4) Christmas in Love– Renee Olstead: la canzone venne scelta come colonna sonora dell’omonimo cinepattone di Neri Parenti del 2004, una “perla” trash non può di certo mancare in questa lista.
5) Rooftop – Zara Larsson: perché un briciolo di pop svedese ci deve esser sempre.
6) Yellow Flicker Beat – Lorde: colonna sonora del terzo film di Hunger Games e bellissima canzone dal ritmo travolgente.
7) Up – Olly Murs feat. Demi Lovato: semplicemente perché mette allegria.
8) Living Without You – Tulisa: un po’ di pop tamarro non guasta mai, vista anche la vicinanza con il Capodanno.
9) Cool Kids – Echosmith: stile indie-pop, sempre bello e sempre attuale.
10) Come in un film – Emma & i Modà: una sorta di Arriverà 2.0, melodia già sentita, ma collaborazione vincente.

0

Ghost Stories Live 2014, ecco il cd e il dvd

Esce lunedì 24 Novembre “Ghost Stories Live 2014”, il film dell’esclusivo concerto di Los Angeles e l’album live dei Coldplay su CD+DVD, CD+Blu-ray e in digitale. “Ghost Stories Live 2014” è un doppio regalo per Natale: l’album di studio e il live, una chicca destinata non solo ai fan ma anche al pubblico italiano che non ha avuto la fortuna di avere uno show live della band nel 2014.

La cover di Ghost Stoires 2014 Live

La cover di Ghost Stories Live 2014

Ghost Stories Live 2014 contiene per la prima volta in assoluto il concerto di GHOST STORIES, l’album che ha dominato le classifiche di tutto il mondo, compresa l’Italia dove è stato il titolo internazionale più venduto insieme a Pink Floyd e U2 e si appresta a raggiungere la certificazione di doppio platino.

Diretto da Paul Dugdale, già nominato ai Grammy per il “Live 2012” dei Coldplay, Ghost Stories Live 2014 contiene le immagini dell’esclusiva performance live della band presso i Sony Studios di Los Angeles lo scorso marzo, davanti ad un manciata di fortunati fan, ben 2 mesi prima dell’uscita dell’album GHOST STORIES, oltre all’esclusivo audio live dell’album Ghost Stories, registrato durante i fenomenali concerti di Londra, Sydney, Parigi, Colonia, New York e Los Angeles tra aprile e luglio 2014.

La pubblicazione è completata da ben 8 video musicali correlati a Ghost Stories, tra cui due filmati inediti delle b-side All Your Friends e Ghost Story più l’esclusivo Extended Director’s Cut del videoclip di “Magic” (con un inedito cameo di Peter Fonda).
Ghost Stories Live 2014 è la prima pubblicazione in DVD e Blue-ray dei Coldplay da “Live 2012”, il concert film nominato ai Grammy.