0

Nomadi, disco e due concerti per festeggiare i 55 anni di storia

Nomadi festeggiano 55 anni di carriera, e lo fanno con un nuovo progetto discografico in uscita venerdì 22 giugno: un doppio album che celebra la storia della band più longeva d’Italia, contenente tutte le più belle canzoni dei Nomadi rinterpretate da Yuri Cilloni, nuova voce dal 2017.

Nomadi (foto di Andrea Colzani)

Nomadi (foto di Andrea Colzani)

I Nomadi torneranno inoltre dal vivo con uno doppio concerto-evento alla Nuova Darsena di Rimini, il 22 e il 23 giugnoMedia partner dell’evento è RTL 102.5, che trasmetterà in diretta in radiovisione il concerto del 23 giugno. Prevendite già disponibili al seguente link: http://www.liveticket.it/nomadituttalavita55anni

0

Beppe Carletti e i Nomadi ci danno un assaggio di futuro con Decadanza

Da venerdì 6 ottobre sarà in radio e su tutti gli stores digitali Decadanza, il nuovo singolo dei Nomadi che anticipa il nuovo album di inediti in uscita il 27 ottobre (Edizioni e Produzioni I Nomadi / distribuzione Artist First).

La cover di Decadanza

La cover di Decadanza

Decadanza (testo di Marco Rettani, Marco Petrucci e Massimo Vecchi – musica di Beppe Carletti e Francesco Ferrandi) è il primo brano inedito dei Nomadi cantato da Yuri Cilloni, nuova voce della band, insieme a Massimo Vecchi. Prosegue ntanto “LA STORIA CONTINUA TOUR”, uno spettacolo che ripercorre le grandi canzoni dei Nomadi. Queste le date di settembre e ottobre:
23.09.2017 Sale (AL) – Campo Sportivo
24.09.2017 Casalguidi Serravalle Pistoiese (PT) – Piazza Gramsci
30.09.2017 Sedini (SS) – Piazza
01.10.2017 Cupramontana (AN) – Sagra Dell’Uva – Piazza Cavour
02.10.2017 Reggio Emilia (RE) – PalaBigi per AISM
06.10.2017 Bratto (BG) – PegherFest, campo sportivo
07.10.2017 Montebelluna (TV) – PalaMazzalovo

0

We’re our saviour: l’estate porta il nuovo singolo di Giorgia Nicoli

We’re our Saviour, è il secondo singolo della giovane cantautrice Giorgia Nicoli. We’re our Saviour! Siamo il nostro Salvatore, ed è proprio questo il concetto su cui si basa il brano.

Giorgia Nicoli

Giorgia Nicoli

“Ho preso ispirazione dalle mie giornate negative, quelle in cui, a volte, vuoi mollare tutto e tirarti indietro, magari chiedi aiuto per superare quel momento difficile e forse non è abbastanza, perché potrai ricevere tutti i consigli del mondo ma se non credi prima in te stesso anche l’ostacolo più piccolo può atterrarti. Quindi questo vuole essere un brano che richiama fuori il coraggio di amarsi, di non sottovalutarsi e di continuare il proprio percorso, qualunque esso sia, perché la vita è un click e non bisogna perderne nemmeno un secondo.