0

Giorgia Nicoli, musica e parole per inseguire un sogno: l’intervista

Vent’anni, bolognese, cantautrice e autrice. Giorgia Nicoli è il vessillo del nuovo cantautorato: idee, voce, spirito di collaborazione e un lavoro nel ristorante di famiglia. Il meglio delle mie parole è il disco in arrivo, il singolo che lo presenta è Primo Amore. Cammina (anche) sotto lo sguardo attendo dell’anima nomade di Beppe Carletti.

Giorgia Nicoli in concerto

Giorgia Nicoli in concerto

Giorgia quando inizia la sua relazione con la musica?
Avevo 12 anni e facevo un karaoke personale.
Ovvero?
Cantavo davanti allo specchio, su basi vere ma senza pubblico.
E i suoi genitori?
Quando hanno capito che potevo avere delle qualità mi hanno iscritto a lezioni di canto e poi sono arrivati i primi concorsi.
Le prime soddisfazioni?
Un incontro casuale in spiaggia con Sergio Vinci e le canzoni Per ogni momento e Qualcosa rimane. Con quest’ultima sono entrata tra i primi dieci di un concorso di Radio Latte e Miele.
Poi?
L’incontro con Serenella Occhipinti, in arte Sara 6. Con lei ho sviluppato il mio progetto. Io scrivo ma ho bisogno di qualcuno che mi aiuti a sviluppare le idee.
Ha sempre scritto?
Da tempo. Ma avevo una sorta di timidezza che limitava la mia espressività. A volte mi tremava la voce.
Ora si direbbe che tutto sia perfetto.
Raccontarmi in musica mi dà sicurezza, è quasi una seduta psicanalitica.

Giorgia Nicoli

Giorgia Nicoli

Si capisce ascoltando Primo Amore.
Racconta un fase importante della mia vita.
E’ riuscita a scriverla in modo tale che ognuno possa, con varie sfumature, riconoscersi.
Sono felice di ciò. Io parlo di me ma l’amore è inteso in senso ampio. Può anche essere per un figlio.
Prossimo obiettivo?
Mi piacerebbe provare ad arrivare a Sanremo Giovani attraverso Area Sanremo.
Cosa ascolta?
Tutto, da Whitney Houston e Celine Dion. Fedez magari faccio un po’ fatica. Tra i nuovi mi piacciono Gabbani e Sylvestre.
L’incontro con Beppe Carletti?
Anche quello casuale. Mio padre ha dato un mio demo a un amico e di mano in mano è arrivato a Beppe. Ma non credevo me lo presentassero davvero.
Cosa le ha detto?
Non si è espresso ma mi ha invitato ad aprire qualche data dei Nomadi e spero lo faccia ancora.
Quando non fa la musicista?
Lavoro nel ristorante di famiglia, l’Osteria Duse a Bologna.
Che fa?
Tutto. Sala, cucina, chef…anche la baby sitter per il pizzaiolo se serve.
Il piatto che le riesce meglio?
La tagliatelle alla romagnola.
Ovvero?
Con prosciutto crudo e limone. Buonissime!

0

Perimetro Cubo, il terzo singolo è Sei Scappata

Sei scappata è il terzo singolo estratto dal secondo lavoro dei Perimetro Cubo, dopo Tipo Come Quando, brano che ha visto la partecipazione straordinaria di Beppe Carletti, leader dei Nomadi, ed “Il Dubbio”, brano che da anche il titolo all’album.

Perimetro Cubo

Perimetro Cubo

“E’ un pezzo particolare, a cui teniamo molto. Nasce quasi come una poesia, che solo successivamente è stata messa in musica. E’ l’eterna storia di anime (o amori), destinate ad inseguirsi vanamente nel tempo, passando anche attraverso la metafora del susseguirsi di varie vite e reincarnazioni. Ed alla fine, resta sempre la speranza che ci possa essere ancora un’altra vita in cui potersi incontrare. Oppure, che ci si possa incontrare in una canzone, che da sempre, in fondo, è il regno in cui le cose impossibili diventano realtà”. Alla realizzazione del brano, insieme ai Perimetro Cubo, hanno partecipato anche Pierpaolo Ranieri (basso), Alessandro Forte (tastiere), Pasquale Angelini (batteria), Stefano Semprini (violino). I Perimetro Cubo sono un duo romano, formato dal cantautore per passione Luigi Santilli e dal chitarrista, arrangiatore e polistrumentista, Andrea Orsini. L’album d’esordio, “L’ultima Ovvietà” (2015) è valso tra l’altro la candidatura alla Targa Tenco come opera d’esordio. Il secondo lavoro, “Il Dubbio” (2016), è stato presentato per la prima volta al pubblico in coincidenza con la partecipazione del duo al “Nomadincontro” di febbraio 2016, in una delle occasioni in cui la band ha avuto l’opportunità di “aprire” i concerti dei Nomadi.

0

Nomadi, il tributo ad Augusto e la solita, magica estate in tour

“Così sia – XXIV Tributo ad Augusto”, è un album doppio che contiene venti canzoni dei Nomadi più un inedito, interpretato dall’attuale formazione: Beppe Carletti (tastiere), Cico Falzone chitarra), Daniele Campani (batteria), Massimo Vecchi (basso e voce), Sergio Reggioli (violino) e Cristiano Turato (voce).

I Nomadi

I Nomadi

Questo cd vuole essere un omaggio ad Augusto Daolio a 24 anni dalla sua scomparsa. Il filo conduttore è un concerto e i brani ripercorrono l’energia e l’intesa con il pubblico che caratterizza ogni evento del gruppo. Preceduto dal singolo “COSÌ SIA”, unico inedito, in rotazione radiofonica dal 29 aprile 2016. “COSÌ SIA” è stato registrato negli studi Segnali Caotici di Reggio Emilia e a Borghetto di Noceto (PR) e masterizzato presso lo Sterling Studio di New York da Ted Jensen. Gli altri venti brani sono stati registrati a Novellara il 20 e 21 febbraio 2016 e masterizzati al Creative Mastering di Forlì da Stefano Cappelli. Sono da segnalare in particolare “STATALE 17”, “IL PAESE DELLE FAVOLE”, “20 DE ABRIL” tre brani mai inseriti su supporto dall’attuale formazione. Il disco è distribuito da Artist First di Claudio Ferrante.

Nomadi in Tour, estate 2016
11/6 MESTRINO (PD) Area Impianti Sportivi – € 20,00 + ddp
Bambini ingresso gratuito fino a 12 anni

16/6 SAN VITO CHIETINO (CH)
Piazza Garibaldi – gratuito

19/6 CASTEL SARACENO (PZ)
PIAZZA PIANO DELLA CORTE

25/6 CANEZZA (TN)
Area Feste-via per Mala – Valle Mocheni € 20,00 + ddp
Bambini ingresso gratuito fino a 10 anni

26/6 PORDENONE
CONCERTO PRIVATO AZIENDA TRASPORTI

28/6 PALAZZOLO ACREIDE (SR)
Piazza Umberto I – GRATUITO

1/7 MISANO ADRIATICO (RN)
Piazza Repubblica – Notte Rosa. Ingresso gratuito

2/7 CASTELDAZZANO (VR)
Villa Violini Nogarola Castello – € 20,00 + ddp
Bambini ingresso gratuito fino a 12 anni

9/7 LIVRAGA (LO)
Campo Sportivo € 20,00
Bambini ingresso gratuito fino a 10 anni

10/7 OLEVANO LOMELLINA (PV)
Piazza della Libertà 7 € 15,00 + ddp
Bambini ingresso gratuito fino a 6 anni

15/7 RABBI (TN)
Area Verde – Rabbi Fonti – € 20,00 + ddp
Bambini ingresso gratuito fino a 10 anni

16/7 CUSSANIO (CN)
Centro Sportivo – prezzo non ancora comunicato

23/07 JESOLO LIDO
Piazza Torino – gratuito

3/08 CASTORANO (AP)
Campo sportivo – € 17,00+ddp
Bambini ingresso gratuito fino a 10 anni

4/8 LONGOBUCCO (CS)
Piazza Matteotti – gratuito

6/8 MASONE (GE)
Piazza Castello – € 19,00 + ddp
Bambini ingresso gratuito fino a 10 anni

12/8 ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
Parco del Borsacchio – Gratuito

15/08 LUGNANO IN TEVERINA (TR)
Campo Sportivo – ingresso gratuito

16/08 ALBINIA (GR)
LOC. TORRE SALINE Via SS Giannella Ore 21,30 – prezzo da comunicare

17/8 COLLE SAN MAGNO (FR)
Campo Sportivo €11,50+ddp
Bambini ingresso gratuito fino a 10 anni

26/8 ZERO BRANCO (TV)
Teatro Tenda – prezzo da comunicare

27/8 CASTAGNOLE DELLE LANZE (AT)
Piazza San Bartolomeo – € 18,00 + ddp
Bambini ingresso gratuito fino a 10 anni

28/8 RAVENNA
Area esterna Pale De Andrè € 15 + ddp
Bambini ingresso gratuito fino a 10 anni

7/9 CARIATI MARINA (CS)
Porto – ingresso gratuito

15/09 SORIANO CALABRO (VV)
PIAZZA SAN DOMENICO
INGRESSO LIBERO ORE 22,00