0

Accendi lo spirito con Dolcenera

“Accendi lo Spirito” è il nuovo singolo di Dolcenera in uscita il 26 settembre. Scritto, arrangiato e prodotto da Dolcenera che firma interamente la produzione artistica del nuovo album, di prossima uscita per Universal Music.

La cover di Accendi lo Spirito di Dolcenera

La cover di Accendi lo Spirito di Dolcenera

“Accendi lo Spirito” arriva dopo l’importante successo ottenuto con il primo singolo “Niente al Mondo”, hit dell’estate 2014, per 15 settimane in vetta alle classifiche, a conferma del percorso unico, originale e di grande successo intrapreso, negli ultimi anni, dalla cantautrice salentina che scrive e realizza anche gli arrangiamenti per batteria, basso, chitarra, fiati e archi e suona il pianoforte e i synth del nuovo progetto discografico, raccontato sui social network con l’hashtag #astronavemusica. Nel brano, la splendida voce dell’artista si muove in un nuovo capitolo del suo viaggio caratterizzato dalla modernità delle melodie e dalla ricercatezza dei suoni. Come per il singolo precedente, “Accendi lo Spirito” è caratterizzato dalla contaminazione di melodie bluesy e melodie della tradizione musicale italiana; ma se ne differenzia totalmente per l’arrangiamento dei synth che, in stile clubbing, è sempre uguale dall’inizio alla fine a rappresentare l’inquietudine del nostro tempo con l’apertura del ritornello che sembra vincere qualsiasi tormento.

“Accendi lo Spirito è la canzone dell’incedere inesorabile del tempo; la canzone del “cogli l’attimo”; la canzone contro le ansie di un futuro indecifrabile; la canzone della disperata ricerca della felicità nell’indeterminatezza della vita; è la canzone della strada che si crede di percorrere; la canzone del dare il meglio e del prendere quello che viene. È un invito, rivolto prima di tutto a me stessa, alla spensieratezza, come elemento di sopravvivenza in una realtà rappresentata sempre più con maggiore gravità, e al piacere come elemento intrinseco nella natura umana e fonte di energia per affrontare la propria vita – un attimo nell’eternità – . Per questo Accendi lo Spirito è la canzone del fischio”.

0

Mengoni, l'essenziale è un tour magico e infinito

Marco Mengoni nel suo ultimo video

Marco Mengoni tu #NONPASSERAI

Dopo il trionfo di Taormina e Palermo e l’indimenticabile doppietta veronese, si chiude con tre sold out la tournée estiva di Marco Mengoni. Il cantautore di Ronciglione, reduce da 30 spettacoli in tutta Italia di straordinario successo, si è esibito ieri sera davanti al Teatro Romano di Verona completamente esaurito, chiudendo così la sessione estiva de L’Essenziale Tour, che ripartirà il 25 settembre dal Teatro degli Arcimboldi di Milano.

Già esaurite le date di Milano (25-26 settembre), Roma (28 settembre), Bologna (1 ottobre), Napoli (9 ottobre) e Torino (12 ottobre).

A Milano sono stati quindi quadruplicati gli appuntamenti (20 ottobre), triplicati a Roma Firenze e Torino (Roma, 6 ottobre; Firenze l’11 e il 19 ottobre; Torino, 17 ottobre), raddoppiati a grande richiesta a Bologna (1 ottobre) e Napoli (9 ottobre). Dopo i numerosi riconoscimenti e i risultati conseguiti, per il trionfatore del Festival di Sanremo questo è decisamente un anno d’oro: uscito il 18 marzo su etichetta Sony Music, il suo nuovo disco di inediti #PRONTOACORRERE è infatti nelle prime dieci posizioni della classifica Fimi-Gfk da ben 23 settimane.

L’Essenziale Tour, che ha registrato ovunque grandissimo successo di pubblico e di critica, è suonato da sei straordinari musicisti.

Luca Colombo, direttore musicale, che ha arrangiato tutte le parti musicali, musicista di primo piano per i più importanti allestimenti musicali del momento. E con lui Gianluca Ballarin al piano tastiere e alle programmazioni, Giovanni Pallotti al basso, Andrea Pollione all’organo e alle tastiere, Peter Cornacchia alla chitarra, Davide Sollazzi alla batteria. Lo show, prodotto da F&P Group, si avvale del disegno luci di Mamo Pozzoli e del suono curato da Alberto Butturini coadiuvato sul palco da Giuseppe Porcelli. Gli abiti di scena sono disegnati da Salvatore Ferragamo che ha sposato lo stile “essenziale” di Marco, già dallo scorso Sanremo.

Prossime date:
25 SETTEMBRE MILANO – Teatro degli Arcimboldi
26 SETTEMBRE MILANO – Teatro degli Arcimboldi
28 SETTEMBRE ROMA – Gran Teatro
1 OTTOBRE BOLOGNA – Teatro Europauditorium
06 OTTOBRE ROMA – Auditorium Parco della Musica
09 OTTOBRE NAPOLI – Teatro Augusteo
11 OTTOBRE FIRENZE – Teatro Verdi
12 OTTOBRE TORINO – Teatro Colosseo
17 OTTOBRE TORINO – Auditorium del Lingotto
19 OTTOBRE FIRENZE – Teatro Verdi
20 OTTOBRE MILANO – Teatro degli Arcimboldi

1

Con Marco Mengoni tu… #NONPASSERAI

Marco Mengoni

Interamente girato a Parigi, esce domani il nuovo video di Marco Mengoni che racconta la

Marco Mengoni?

storia del Collezionista d’amore. Questo strano personaggio passeggia per Parigi con un grande cuore e con una strana scatola di cartone sulla testa, chiedendo di scattare foto ricordo a tutti quelli che incontra. L’uomo gira con la sua “scatola di pensieri” sul capo e incrocia tanti “altri”, personaggi diversi tra loro, colpevoli di essere ai suoi occhi “unici” e ugualmente “interessanti”; a tutti il Collezionista chiede di scattare una foto ricordo “insieme” per “conservare l’istante”.

Tutti si prestano e posano al fianco di questo strano personaggio che solo nel finale scopriamo essere proprio lo stesso Mengoni; il Collezionista toglie la scatola dal capo quasi a liberare i pensieri che lo hanno accompagnato fino a quel momento. Lo ritroviamo in un loft parigino ad osservare una parete sulla quale ha affisso tutte le polaroid che ha scattato, la magia di un puzzle di immagini che si intrecciano e che avvolgono il cuore della persona, Marco, che abitava dentro a quel buffo personaggio e che aveva proprio bisogno di quegli incontri per accrescere le sue emozioni.

Il video è un omaggio allo straordinario momento che Marco condivide con il suo grande pubblico ma è anche un omaggio alla Francia e una romantica cartolina di una bellissima Parigi di sfondo che, dall’Eurovision Song contest in poi, ha mostrato grande interesse verso quello che in Italia è considerato oramai unanimemente l’uomo dell’anno e che sicuramente si sta affermando come il più interessante cantautore del momento.

Dopo il clamoroso record di view del video de L’essenziale (18 milioni di visualizzazioni) il video di #nonpasserai è girato da Gaetano Morbioli in passato già per tre volte regista di fiducia di Mengoni, e con lui reduce dal recente successo dell’ultimo video di #prontoacorrere che ha sfiorato le 5 milioni di visualizzazioni.