0

Il lato giusto di…Li Bassi è il Primo maggio a Bologna

Nel tentativo di essere allontanato dal pallone…(per il quale si afferma subito come uno dei peggiori giocatori della sua generazione) Daniele Li Bassi aka Li Bassi si avvicina alla chitarra a 4 anni per non lasciarla più.

Li Bassi e il suo Lato Giusto in tour

Li Bassi e il suo Lato Giusto in tour

Inizia giovanissimo a macinare Km e palchi di tutta Europa con la formazione Radiocuba (DiY – Emi Pubblishing), come Open act per Bandabardò, Modena City Ramblers, Luis Sépulveda, Inti Illimani,Whitney Houston, Max Gazzè e molti altri, archiviato il progetto Patchanka e si rifugia per sette mesi a Capo Verde dove fra un concerto con band locali di Batucada e Jam con musicisti di passaggio da tutto il mondo, inizia a scrivere i primi brani che finiranno ne “Il Lato giusto”. Dopo una piccola sosta in Inghilterra torna in Italia e lavora come GhostWriter e musicista per diverse produzioni, nel frattempo i provini nati fra Capo Verde, Londra e Torino da prima poche righe, poi qualche melodia sporadica..prendono forma fino a trovarsi fra le mani un disco completo. In un attimo di positiva incoscienza decide di presentare due brani ( Il Lato giusto e Il Cellulare) all’Acoustic Guitar Meeting di Sarzana dove vince la Targa come Primo classificato – Premio Stefano Rosso e a seguire il Premio Carish per il live Chitarra e Voce – New Acoustic Sound 2012. Nel 2014 viene registrato il disco in studio con Marco Lamagna al Basso, Claudio Arfinengo alla Batteria (sezione ritmica di Eugenio Finardi) , Daniele Bestonzo al Piano ( Mirò, Annalisa) e Tiziano Di Sansa al Sassofono ( già con Ike Willis-Franck Zappa, Statuto e altri gruppi della scena Ska-Prog italiana). Nasce la collaborazione con l’etichetta torinese Lp Records con la quale verrà pubblicato “Il Lato Giusto” il primo marzo 2015. Nel 2016 parte “Il Lato Giusto Tour 2016” diverse tappe di primavera accompagnate dal Main Sponsor – Amaro San Simone.