0

Baustelle, arrivano La Violenza e l’Amore Vol.2 e poi il Tour!

Finalmente è ufficiale: il prossimo 23 marzo, a poco più di un anno dall’uscita de “L’amore e la violenza”, i Baustelle pubblicheranno un nuovo album di inediti, intitolato “L’amore e la violenza vol.2” e accompagnato dal sottotitolo: “dodici nuovi pezzi facili” (Warner Music).

Baustelle

Baustelle

È stata proprio la band ad annunciare poco fa la notizia con un video-teaser diffuso sui propri canali web (visibile al link https://youtu.be/hOJLexWKpXA), video-teaser che segue quello pubblicato la scorsa settimana con il quale erano state annunciate le nove date del tour che il prossimo aprile vedrà i Baustelle esibirsi nei principali club italiani. Mai, nella loro ventennale carriera, i Baustelle avevano pubblicato due album ad una distanza così ravvicinata tra loro. “L’amore e la violenza vol.2” si muove nel solco musicale e tematico del volume uno, che tante soddisfazioni ha regalato alla band di Francesco Bianconi, Claudio Brasini e Rachele Bastreghi nel corso del 2017, concretizzatesi in un disco d’oro e in un tour di cinquanta concerti quasi interamente sold-out. Dal disco erano stati estratti tre singoli e altrettanti videoclip: “Amanda Lear”, “Il vangelo di Giovanni” e “Betty”. “L’amore violenza vol.2” è prodotto artisticamente da Francesco Bianconi e mixato da Pino “Pinaxa” Pischetola.

Alla pubblicazione dell’album farà seguito un tour, organizzato da Ponderosa Music & Arts.

Sul palco, oltre a Francesco Bianconi (voce, chitarre, tastiere), Claudio Brasini (chitarre) e Rachele Bastreghi (voce, tastiere, percussioni), ci saranno Ettore Bianconi (elettronica e tastiere), Sebastiano de Gennaro (percussioni), Alessandro Maiorino (basso), Diego Palazzo (tastiere e chitarre) e Andrea Faccioli (chitarre).

Queste le date nel dettaglio:
venerdì 7 aprile – SENIGALLIA (Ancona) – Mamamia
giovedì 12 aprile – BOLOGNA – Estragon
venerdì 13 aprile – FONTANETO D’AGOGNA (Novara) – Phenomenon
domenica 15 aprile – MILANO – Alcatraz
lunedì 16 aprile – FIRENZE – Obi Hall
giovedì 19 aprile – ROMA – Atlantico
venerdì 20 aprile – NAPOLI – Casa della Musica
domenica 22 aprile – TORINO – OGR
venerdì 27 aprile – PADOVA – Gran Teatro Geox

Tutti gli aggiornamenti sull’album e le informazioni per i biglietti del tour sono disponibili sul sito ufficiale www.baustelle.it.

0

Mauro Ermanno Giovanardi omaggia Antonioni con Baby Dull: sua complice Rachele Bastreghi

In occasione del 50mo anniversario della premiazione del film  Blow Up al Festival di Cannes e della sua ripubblicazione in 80 sale nella versione restaurata, è online il video di Baby Dull , il brano degli Üstmamò riletto da Mauro Ermanno Giovanardi e realizzato con Rachele Bastreghi .

 

Mauro Ermanno Giovanardi e Rachele Bastreghi

Mauro Ermanno Giovanardi e Rachele Bastreghi


GUARDA IL VIDEO

Il video è, infatti, un omaggio al film cult degli anni 60 ed è liberamente ispirato al capolavoro del regista Michelangelo Antonioni. A Rachele Bastreghi viene affidata la parte che fu di David Hemmings, fascinoso e talentuoso fotografo della Swinging London e a Giovanardi, quella del suo assistente che asseconda ogni sua ispirazione in cerca dello scatto perfetto. La regia anche in questo caso è affidata a Fabrizio Trigari, come tutto il resto del lavoro di immagine fin qui fatto, che ha diretto i due artisti in un divertente gioco di ruoli immerso in un’atmosfera sixties di uno studio di posa.

Baby Dull è contenuto nell’album  La Mia Generazioneuscito lo scorso 22 settembre,  un racconto degli anni 90 firmato da Giovanardi, un pegno d’amore con cui l’artista vuole celebrare una stagione musicale irripetibile, quando sia l’industria discografica che il pubblico recepirono il messaggio che l’idea di un rock cantato finalmente italiano, originale, libero da imitazioni di omologhe esperienze straniere, non fosse più un’eresia ma una realtà.  In questo disco Giovanardi ripercorre, evitando qualunque accenno nostalgico a quei tempi e con l’aiuto di ottimi musicisti (tra cui Davide Rossi), alcuni brani storici di Afterhours, Marlene Kunz, Subsonica, Neffa, Casinò Royale e tanti altri, accompagnandosi anche ad alcuni protagonisti di quella stagione: Manuel Agnelli, Rachele Bastreghi, Emidio Clementi, Cristiano Godano e Samuel. Ognuno è chiamato a interpretare un pezzo iconico della scena di quegli anni, in un gioco di specchi in cui nessun artista canta il proprio brano.

0

L’Amore e la Violenza: sono i nuovi Baustelle

L’Amore e la Violenza è il titolo del nuovo album dei Baustelle in uscita a gennaio 2017 per Warner Music Italia.

Baustelle

Baustelle

Composto da 12 tracce, è prodotto artisticamente da Francesco Bianconi e mixato da Pino “Pinaxa” Pischetola. All’uscita del nuovo album, il settimo di inediti per i Baustelle, seguirà un tour che porterà la band ad esibirsi in alcuni dei teatri più prestigiosi d’Italia. Si parte con la data zero il 26 febbraio a FOLIGNO (Auditorium S. Domenico) per proseguire poi il 4 marzo a VARESE (Teatro Apollonio), il 5 marzo a TRENTO (Auditorium S. Chiara), il 6 marzo a FIRENZE (Teatro dell’Opera), il 13 marzo a ROMA (Auditorium Parco della Musica / Sala S. Cecilia), il 14 marzo a BOLOGNA (EuropAuditorium), il 15 marzo a PESARO (Teatro Rossini), il 20 marzo a MILANO (Teatro degli Arcimboldi), il 29 marzo a TOLMEZZO (Udine, Teatro Candoni), il 7 aprile a TORINO (Teatro Colosseo), il 12 aprile a GENOVA (Teatro Piazza Delle Feste / Anteprima Supernova), il 13 aprile a MASSA (Teatro Guglielmi), il 18 aprile a BARI (Teatro Petruzzelli), il 19 aprile a PESCARA (Teatro Massimo), il 21 aprile NAPOLI (Teatro Augusteo). Sul palco, oltre a Francesco Bianconi (voce, chitarre, tastiere), Claudio Brasini (chitarre) e Rachele Bastreghi (voce, tastiere, percussioni), ci saranno Ettore Bianconi (elettronica e tastiere), Sebastiano de Gennaro (percussioni), Alessandro Maiorino (basso), Diego Palazzo (tastiere e chitarre) e Andrea Faccioli (chitarre). Il tour è a cura di Ponderosa Music & Art.