0

E’ rap la metempsicosi di Doll Kill: guarda il video

Una delle promesse del rap al femminile italiano: Doll Kill al secolo Giulia Galitziaclasse 96.

Doll Kill

Doll Kill

METEMPSICOSI di DOLL KILL: il VIDEO

Giulia viene dalla Sardegna e dopo una gavetta tra concerti e pubblicazioni discografiche, viene notata dell’etichetta romana TAK che dal 2016 la offre un contratto. Il testo e le rime rappresentano perfettamente quella che è l’attitudine di Doll Kill tra un flow serrato e concetti diretti, pochi fronzoli e uno stile che non ha nulla da invidiare ai colleghi mc. Una personalità forte e decisa che riflette anche nella musica il suo modo di vivere e affrontare la realtà. Per la base è stato scelto Sick Luke, uno dei producer più stimati della nuova scuola che tra suoni electro e una cassa sincopata ha creato un tappeto sonoro che esalta il testo l’atmosfera volta dall’artista. Il video realizzato da Ludovico Canali De Rossi e Thomas T Fasciana per Edit One, è stato realizzato in un tipico contesto urban, con una crew di ballerine che accompagna per tutte le scene.

0

Arriva l’onirica Maria Antonietta di Priestess: guarda il video

Priestess è una giovanissima cantante e songwriter pugliese che si muove tra le sonorità della trap e dell’R’n’B contemporaneo che poche settimane fa ha presentato un primo assaggio della sua musica nel pezzo Torno domani e esibendosi in apertura del concerto milanese di MadMan.

Priestess

Priestess


MARIA ANTONIETTA: IL VIDEO

Oggi è la volta di Maria Antonietta una canzone-single decisamente ben costruita, credibile e dalle sonorità fresche e attuali. Il brano è un ottimo biglietto da visita per Priestess: fin dal primo ascolto si rimane colpiti dalle sue capacità di autrice e – soprattutto – dalla sua vocalità, che la rendono una artista interessante e unica nel panorama italiano, al pari di altri progetti dal sound internazionale; il tutto alimentato da una estetica decisamente intrigante. Maria Antonietta è prodotto da Ombra e PK, tra i producers di spicco dell’etichetta Tanta Roba che ha scelto Priestess come la nuova artista su cui puntare e lavorare nel 2017. 

0

Sfera Ebbasta, al via il tour europeo

L’atteso “Sfera Ebbasta European tour 2017” dell’unico Trap King della musica italiana partirà da Mons il prossimo 24 Marzo per poi proseguire a Zurigo (25 Marzo), Basilea (31 Marzo), Stoccarda (1 Aprile), Nova Gorica (8 Aprile), Londra (11 Aprile), Locarno (13 Aprile), Luxemburgo (15 Aprile) e terminare a Ginevra il22 Aprile.

Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta

Considerato come uno dei migliori rapper della nuova generazione contemporanea italiana e internazionale, Gionata Boschetti, in arte Sfera Ebbasta, durante il suo “Sfera Ebbasta European tour 2017” proporrà dal vivo tutti i brani tratti dal suo ultimo omonimo album, uscito lo scorso autunno su etichetta Universal/Def Jam e già diventato un best seller della cultura hip hop.

Da “Notti” a “Equilibrio”, “Balengiaca” sino a “Figli di Papà” (disco di Platino),“BRNBQ” e “Visiera a Becco” l’album, certificato disco d’oro dalla FIMI, include inoltre “Cartine Cartier”, unica traccia all’interno dell’intero lavoro che presenta un featuring, quello con il noto rapper francese SCH.

“A sei mesi dall’uscita dell’album non avrei mai pensato di poter intraprendere anche un tour europeo con la mia musica. Ovviamente sono molto orgoglioso di questo, soprattutto perché accade raramente che il rap italiano valichi i confini nazionali, in particolare modo ad un primo disco. Fortunatamente la musica è un linguaggio universale e ha il potere di unire le persone di ogni dove, lingua e nazionalità”.

Gli ultimi mesi del 2016 e l’inizio del 2017 sono stati periodi molto importanti per Sfera Ebbasta, mesi intensi tra prestigiosi riconoscimenti, grande successo di pubblico e innumerevoli concerti lungo tutta la penisola italiana, che hanno consacrato l’artista quale idolo della nuova generazione rap. Dopo essere entrato direttamente alla numero 1 nella classifica FIMI dei dischi più venduti, l’album “Sfera Ebbasta” ha ottenuto il riconoscimento di disco d’oro e continua tutt’ora a registrare eccellenti performance di vendita sia per il mercato digitale, sia per il mercato fisico. Il singolo “Figli di Papà” è stato invece certificato disco di Platino. Per la prima volta nella storia del rap italiano, l’omonimo disco del rapper è inoltre entrato in classifica in altri 5 Paesi Europei – Francia, Belgio, Lussemburgo, Germania e Svizzera – stabilendosi nella top ten dei dischi più scaricati su Itunes. Sulla scia dello straordinario successo del 2016 il noto rapper milanese, originario di Ciny, si prepara così a celebrare in grande stile la partenza di questa nuova avventura live tutta Europea. Da venerdì 10 Marzo è inoltre disponibile su Itnues, Spotify e su tutte le piattaforme digitali il suo nuovo singolo “Dexter”, brano prodotto da Charlie Charles e Sick Luke, che s’ispira al celebre cartone animato statunitense “Il laboratorio di Dexter” e il cui video ha già superato in meno di 48 ore oltre 1 milione e mezzo di views su Vevo. L’intero “Sfera Ebbasta European Tour 2017” è ideato e organizzato da Thaurus,nota agenzia di booking e management di riferimento nel panorama rap italiano, in collaborazione con Italian Soundtrack.

CALENDARIO
24 MARZO –
MONS – BELGIO – EVENT CLUB
25 MARZO – ZURIGO – SVIZZERA – KOMPLEX 457
31 MARZO – BASILEA – SVIZZERA – FAME CLUB
1 APRILE – STOCCARDA -GERMANIA – MARQUARDTS CLUB
8 APRILE – NOVA GORICA – SLOVENIA – MAGMA X
11 APRILE – LONDRA – INGHILTERRA – BRIXTON JAMM
13 APRILE – LOCARNO – SVIZZERA – ROTONDA CLUB
15 APRILE – LUXEMBURGO – LUSSEMBURGO – LEON CLUB
22 APRILE – GINEVRA – SVIZZERA – MOA CLUB