0

Alice nel paese degli amori difesi

Alice Mondia

La giovane interprete e autrice alemanna Alice Mondia ha pubblicato il nuovo singolo intitolato “Ho difeso il mio amore” su etichetta Globerockker (in tutti gli store digitali ed in promozione radiofonica).

Con il nuovo brano “Ho difeso il mio amore”, cover di “Nights in White Satin” dei Moody Blues ed incisa anche dai Nomadi, da Dalida  e dai Bit-Nik, Alice ha focalizzato la sua nuova proposta artistica sulla scia del suo precedente singolo “Ormai”, con suoni e arrangiamenti moderni ma che richiamano la semplicità e la forza delle origini della musica rock. In questo nuovo singolo Alice ha collaborato nuovamente con il produttore artistico Renato Droghetti, capace di trasferire perfettamente in musica le aspirazioni della cantante.

“Volevo ritornare nelle radio italiane -ha spiegato con entusiasmo Alice- con questo brano interpretato magistralmente dai Nomadi. E’ un pezzo degli anni ’60 dei Moody Blues, e questo gli dà quel tocco internazionale che mi contraddistingue da sempre in tutti i miei brani. E’ il mio omaggio a quel periodo che rappresenta l’origine del pop-rock. Quando lo interpreto mi emoziono sempre perché racconta l’amore con un mix vincente di estrema dolcezza e tantissima grinta».

Il 24 dicembre sarà la prima ospite rappresentante della Svizzera della XX edizione del Concerto di Natale e calcherà lo stesso palco con Al Jarreau, Dolores O’Riordan,Skye dei Morcheeba, Francesco Renga, I Nomadi, gli Stadio, i Sonohra e tanti ospiti. L’evento sarà in onda in contemporanea su Rai Due e RTL 102.5, media partner del concerto.

Alice Mondia è di nazionalità Svizzera e Tedesca e risiede a Lugano. Artista eclettica, amante dello snowboard e del wakeboard, del ballo r’n’b e delle star anni ottanta,  si è innamorata dell’Italia grazie anche al suo carattere solare ed estroverso. Modella nei ritagli di tempo, suona pianoforte e basso elettrico ed ha un’attrazione innata per qualsiasi palcoscenico, per il sushi e per i blazer! Già all’età di 18 anni incide il suo primo album sotto la direzione artistica di Gianluigi Fazio, “My Way or No Way” che si è guadagnato subito un contratto con il principale distributore svizzero Musikvertrieb. Dal 2011 il passaggio alla lingua italiana con il singolo “Rabbia”. Nel 2012 esce “Scacco” anticipato dal nuovo singolo “Ormai”, eseguito in un lungo tour estivo nelle principali piazze italiane.