0

Si chiama Lips e canta Ginevra. A marzo l’album Ruins

Lips è il nuovo singolo di Ginevra, il secondo estratto dall’EP Ruins in uscita a marzo, disponibile da venerdì 25 gennaio su SpotifyiTunes e tutte le principali piattaforme digitali per l’etichetta Factory Flaws.

Ginevra (foto di Tommaso Ottomano)

Ginevra (foto di Tommaso Ottomano)

 

Ginevra è una cantante e cantautrice nata a Torino nell’estate del 1993 e cresciuta vicino a boschi e montagne, luoghi che hanno segnato la sua infanzia portandola alla ricerca di intimità e introspezione. Trasferitasi a Milano ha continuato, senza mai smettere, un percorso che la portasse a scoprire un suono autentico per la sua musica. Il suo primo singolo, “Forest“, ha totalizzato oltre i 100 mila streams su Spotify e incontrato l’interesse dei media italiani e internazionali che hanno puntato su di lei come una delle nuove promesse del 2019.

 

Lips” è il nuovo singolo di GINEVRA, un brano sussurato all’orecchio che apre una fessura sul mondo di una giovane ragazza fatto di fragilità, trasparenza e delicatezza. Al centro un nuovo amore, vissuto con vulnerabilità e con una rassegnazione non reale, nella costante lotta con i propri demoni e con la paura della solitudine ma che, allo stesso tempo, invita ad un’analisi interiore senza rabbia o sensi di colpa. La produzione di Francesco Fugazza trasforma la canzone in un blues notturno, immerso in un’atmosfera onirica e sensuale che fa da cornice alla voce eterea di GINEVRA.

 

Questa canzone rappresenta le mie sensazioni all’inizio di un nuovo capitolo della mia vita, coronato dalle lotte che affronto ogni volta con le questioni in sospeso che ho dentro di me e un nuovo amore dietro l’angolo. Più di una volta mi sono trovata a dover pensare di focalizzarmi su me stessa prima di ridarmi completamente all’amore. Ma alla fine decido sempre di dargli una possibilità, non importa quanto abbia paura.