0

Diego Esposito canta che…è più comodo se dormi da me

Dopo aver conquistato la giuria di Area Sanremo e partecipato agli Home-visit di X Factor 2015, l’artista toscano, milanese d’adozione, sfida il futuro con un piccolo capolavoro di cantautorato pop. ..è più comodo se dormi da me è l’album d’esordio di Diego Esposito uscito per l’etichetta Rusty Records con la collaborazione e la direzione artistica di Zibba.

Diego Esposito

Diego Esposito


L’esordio discografico è stato anticipato dall’uscita del singolo Come fosse primavera e celebrato da uno spettacolo al Teatro del Popolo di Castelfiorentino (FI) con una performance di musica e teatro che nasce da un’idea, ma soprattutto dalle canzoni di Diego Esposito, e da 10 anni di chilometri mangiati, scommesse ed esperienze formative. Dopo le emozioni date da Musicultura, Premio De André, Tenco Ascolta, e dopo la partecipazione ad Area Sanremo, arriva un disco che sogna, racconta, scherza, piange, viaggia e prende per mano chi lo ascolta.

0

Bolivar, oltre ogni ragionevole…dubbio in finale al Festival Show

I Bolivar sono una giovane band pop/rock della provincia di Latina. Il nome deriva da un hotel della città che durante gli anni di piombo, subì alcuni attentati dinamitardi.

Bolivar

Bolivar

Con questo nome la band vuole esprimere l’energia e l’esplosività della propria musica. Al Festival Show sono in gara con il brano “Oltre ogni ragionevole”, prodotto in collaborazione con Enrico “Kikko” Palmosi per la Rusty Records. Il singolo, che ha ricevuto un’ottima accoglienza radiofonica, sia da parte del pubblico che dagli addetti ai lavori, ha scalato la classifica Indie Music Like posizionandosi fra le prime 100 posizioni. I Bolivar si sono esibiti lo scorso 4 agosto a Bibione e ora sono in gara per la finale del 13 settembre all’Arena di Verona. Le votazioni termineranno il 3 settembre e solo i primi due classificati avranno accesso alla finale. Per poterli votare serve un sms al 4787878 con scritto “VOTO 02″.

0

Essere Liberi? Te lo spiegano i Senza Valore

Ecco che arriva nelle radio italiane “Liberi (Live the freedom)”, il nuovo singolo dei Senza Valore, un brano che porta la firma di Paolo Argento (musica), Alfy Kaiba, Francesca Giuliani (testo).

Senza valore

Senza valore

Il mix è a cura di Sergio Di Lello ed il mastering è stato fatto presso il noto Forward Studios (Roma). “Liberi” è accompagnato da un videoclip che vede alla regia Alessandro Zenti: “Più figure possibili sono citate non a caso nella canzone, dal barbone al bambino, dagli omosessuali alla gente di colore. In Italia abbiamo la parvenza di una totale libertà, ma in realtà a volte non siamo liberi di dire e fare realmente quello che vogliamo. Soltanto sulla carta chiunque oggi è ritenuto libero di esprimere la propria sessualità, la propria provenienza”.

Il gruppo comincia a prendere vita nel 2013 durante una serie di date in cui si esibivano insieme, Paolo Argento (come dj), con l’ausilio di una sola voce rap, e Sam come voce solista R&B. Proprio da uno di questi feat che nasce l’idea di unire definitivamente le due cose ,e agli inizi del 2014, con l’ingresso nel gruppo di Alfy Kaiba (voce rap), si assiste alla definitiva nascita dei “Senza Valore”. Tutti e tre i componenti del gruppo sono estremamente affascinati dal mondo musicale di oltre oceano, soprattutto Rap e R&B., una passione che li spinge, con il prezioso aiuto e gli arrangiamenti di Davide Maggioni, alla folle idea di creare un qualcosa di originale e innovativo nel panorama discografico, dar vita ad un progetto musicale tutto italiano ma prendendo ispirazione dai gruppo americani, cercando di mischiare queste influenze con ciò che è il loro modo di far musica. Nonostante la loro esperienza come gruppo sia appena iniziata, individualmente i tre ragazzi hanno alle proprie spalle un curriculum artistico di tutto rispetto. Nel 2016 Francesca Giuliani (The Voice, Selezioni Sanremo giovani) subentra nel gruppo al posto di Sam, come voce femminile, portando all’interno del trio la grinta ed il look che la contraddistinguono!