0

Da Solange a Iggy Pop fino a Jessy Lanza e Serena Brancale: è super Medimex

Iggy Pop, Slowdive, Solange, Tricky, Salmo, Jessy Lanza, Gilles Peterson, Jazzanova, Gemitaiz, MadMan & Priestess, Laioung, Nicola Conte, Gianluca Petrella e Raffaele Casarano, Municipale Balcanica, Serena Brancale, Edro & Richard Sinclair, Comagatte & South Cypher Alliance. Sono gli ospiti dei live del Medimex 2017 special edition, International Festival & Music Conference rivolta agli operatori del settore e al grande pubblico, promossa da Puglia Sounds in programma a Bari da giovedì 8 a domenica 11 giugno 2017. Un fitto programma di concerti ad ingresso gratuito (fatta eccezione per il concerto di Solange i cui dettagli saranno comunicati nei prossimi giorni) su vari palchi, che porta in Puglia numerose stelle della musica italiana ed internazionale per un programma live che attraversa i generi, dal Rock al Jazz passando per Hip Hop, Elettronica e Soul, offrendo esclusive italiane, anteprime e produzioni inedite di artisti pugliesi.

Jessy Lanza

Jessy Lanza

“Un nuovo tassello delle politiche culturali della Regione Puglia che da una parte crea una importante occasione di aggregazione per i cittadini pugliesi– afferma l’assessore alle Industrie Turistiche e Culturali della Regione Puglia Loredana Capone – e richiamo per turisti italiani e stranieri e dall’altra rappresenta una vetrina fondamentale per il sistema e le imprese musicali pugliesi”. “Con i live e le attività del Medimex offriamo un programma eterogeneo per rispondere ai gusti e intercettare varie fasce di pubblico – dichiara il coordinatore di Puglia Sounds Cesare Veronico – dagli amanti del rock ai giovani appassionati di rap, passando per quelli del jazz, soul, funk ed elettronica.  Il Medimex apre la stagione dei festival estivi di ogni genere musicale sempre più affermati a livello nazionale ed internazionale”.

Solange

Solange

Venerdì 9 giugno il main stage in Piazza Prefettura a Bari ospita alle ore 20.30 Edro & Richard Sinclair, produzione inedita in prima assoluta della formazione pugliese composta da Tony Colonna, Davide Morelli, Antonio Santoro e Leonardo Consoli affiancati Richard Sinclair, tra i protagonisti della scena progressive di Canterbury.  Alle ore 21.20 in scena Tricky, il ritorno in Puglia uno dei protagonisti dell’ondata Trip Hop che negli anni ’90 ha travolto le scene musicali mondiali; alle ore 22.40  in anteprima italiana gli Slowdive, sulle scene dopo 22 anni per presentare il disco omonimo accolto in maniera entusiastica dalla critica mondiale. Sul palco di Largo Giannella alle ore 21.35 Nicola Conte, Gianluca Petrella e Raffaele Casarano presentano Spiritual Galaxy, produzione inedita in prima assoluta di tre tra i più apprezzati e riconosciuti jazzisti pugliesi: alle ore 22.25 Jessy Lanza, producer e cantante canadese con le sue sonorità elettroniche sta conquistando le classifiche di mezzo mondo e alle ore 23.35 spazio al rapper Salmo, tra i più amati della scena italiana che al Medimex apre il suo Hellvisback Summer Tour che farà  tappa in tutta Italia. Chiusura della serata a Torre Quetta con il dj set di Gilles Peterson, tra più apprezzati dj e radio host in circolazione con un irresistibile selezione musicale. Sabato 10 giugno sul main stage in Piazza Prefettura ore 20.30 Municipale Balcanica in Transilvania Party Hard, produzione inedita in prima assoluta del gruppo pugliese che da anni calca le scene dei principali festival world italiani ed internazionali. Alle ore 22.20 in scena l’ospite eccezione di questo Medimex, Iggy Pop, a Bari per l’unica data italiana nell’anno del quarantennale dei capolavori Lust for Life e The Idiot. Il palco in Largo Giannella intermante dedicato alla musica Hip Hop ospita : alle ore 20.45 opening act Comagatte & South Cypher Alliance, produzione originale della 24enne rapper di Molfetta Comagatte accompagnata dal collettivo composto da Red Hat, Panico, Torto, Il Nano, Walino e UfoAlle ore 21.35 Laioung, astro nascente della Trap italiana con milioni di visualizzazioni su Youtube e prestigiose collaborazioni, alle ore 22.30 in scena Gemitaiz, MadMan & Priestess, concerto esplosivo che riunisce due campioni della scena rap italiana e la giovanissima rapper pugliese considerata nuova promessa italiana.  Chiusura della serata a Torre Quetta con il dj set di Jazzanova Nicola Conte, due imperdibili dj set del celebre collettivo tedesco e del  jazzista pugliese più noto nel Mondo.  Domenica 11 giugno ore 21.00 al Teatro Petruzzelli alle ore 20.40 Serena Brancale in Italian Soul Summit, produzione inedita in prima assoluta di una delle più apprezzate voci femminili pugliesi, e alle ore 21.30 l’unica data italiana di Solange,  regina indiscussa della nuova scena R&B a Bari per presentare il disco A Seat at the Table, al primo posto della classifica 2016 miglior album di Pitchfork.

Numerose le attività live collaterali con Bari Suona, progetto di  Confcommercio Bari in collaborazione con Camera di Commercio di Bari e Medimex che martedì 6 e mercoledì 7 giugno prevede concerti di numerosi artisti pugliesi diffusi nel centro di Bari; showcase di jazzisti pugliesi – rivolti ai numerosi direttori di festival italiani ed internazionali presenti al Medimex – in programma il 9 giugno al Palace Cafè. I concerti in programma nel festival Bgeek 2017, quest’anno realizzato in partnership con ilMedimex, la finale del Rec’and’Play Contest il 10 giugno al AncheCinema Royal e infine Gazzetta Music Contest realizzato dalla Gazzetta del Mezzogiorno domenica 11 giugno in Piazza del Ferrarese a Bari. I concerti di Nicola Conte, Gianluca Petrella e Raffaele Casarano, Municipale Balcanica, Serena Brancale, Edro & Richard Sinclair, Comagatte & South Cypher Alliance sono programmati nell’ambito dell’avviso pubblico Medimex 2017 – Programmazione di Progetti Speciali Inediti pubblicato da Puglia Sounds. Tutti i concerti del Medimex 2017 sono ad ingresso gratuito tranne il concerto di Solange in programma domenica 11 giugno alle 21.30 al Teatro Petruzzelli di Bari i cui dettagli di botteghino e prevendita saranno comunicati nei prossimi giorni. Informazioni su www.medimex.it Medimex è un progetto di Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato dal Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito del Fondo di Sviluppo e di Coesione 2014-2020 – Patto per la Puglia Area di Intervento IV “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali. www.pugliasounds.it

0

Serena Brancale, a Sanremo per…galleggiare

Serena Brancale è in gara al Festival di Sanremo nella categoria “nuove proposte” con il brano “Galleggiare”, parole e musiche scritte dalla stessa Serena e con la produzione di Michele Torpedine e Bruno Tibaldi.

Serena Brancale e la cover di Galleggiare

Serena Brancale e la cover di Galleggiare

Nata a Bari il 4 maggio 1989 in una famiglia di musicisti, studia pianoforte e parallelamente intraprende lo studio del violino a 10 anni, è onorata di rappresentare la Puglia e porta al Festival una canzone che definisce un po’ un suo figlio: “Si chiama Galleggiare e parla di una storia d’amore- dichiara – in questo brano metto a nudo le mie sensazioni, le mie incertezze. Ho ricevuto la chiamata di Sanremo via skype da parte di Carlo Conti, non ci potevo credere e non sono riuscita a trattenermi dal ridere”.

Serena sarà sul palco con i suoi amici musicisti : Mimmo Campanale ( batteria) Peppe Fortunato (tastiera) e Luca Alemanno Contrabbasso e sarà diretta dalla sua amica di sempre Carolina Bubbico con la quale si era presentata l’anno scorso alle selezioni del Festival. Nel 2002 interpreta, con Luigi Locascio e Sergio Rubini , la pellicola di Alessandro Piva “Mio Cognato”. A 16 anni incomincia la sua collaborazione con Radiobari nel ruolo di voce ufficiale.Contemporaneamente agli studi di canto al Conservatorio di Bari, è impegnata nel suo progetto cantautorale che porta in giro in Italia ì. Numerose le partecipazioni in manifestazioni, festival e storici jazz club tra i quali “Bravo Cafè” – Bologna, “Alexander Platz” – Roma, ” premio ArgoJazz 2014″ ” Premio Cuore Valentino 2014″ Calabria e molti altri. Contestualmente agli appuntamenti musicali in tutta Italia è prossima l’uscita del suo primo album di inediti in italiano.

0

Sanremo Giovani senza i Santa Margaret: follia! Tifiamo Kutso, Caccamo e Chanty

Primi nomi per Sanremo 2015, aspettando i big: ecco gli otto giovani che si contenderanno il titotlo di miglior nuova proposta. Nulla da eccepire sul lavoro di Area Saremo e del suo capitano Paolo Giordano che porta all’Aristono Chantal Saroldi, in arte Chanty, da Savona ed Erika Mineo, in arte Amara, da Prato.

Giovanni Caccamo

Giovanni Caccamo

Curiosità poi per Giovanni caccamo mentre i Kutso possono essere una grande sorpresa. Ma quello che stupisce è la bocciature dei Santa Margaret una delle band più innovative dell’ultimo anno e in uscita col disco a breve. Escluderli è un atto di non coraggio. I Negramaro dovrebbero insegnare che a volte certe logiche andrebbero abbandonate per il bene della musica. A questo punto ci augiriamo che i Santa margaret facciano lo stesso percorso artistico della band salentina così che qualcuno, per decenni, avrà da mangiarsi non solo le unghie ma anche le falangi.

Sanremo Giovani 2015, i nomi.
Giovanni Caccamo – “Ritornerò da te”
Serena Brancale – “Galleggiare”
Kaligola – “Oltre il giardino”
Kutso – “Elisa”
Enrico Nigiotti – “Qualcosa da decidere”
Rakele – “Io non lo so cos’è l’amore”
Amara – “Credo”
Chanty – “Ritornerai”