0

Giorgia, ecco la tracklist di Pop Heart

Svelata l’intera tracklist di “POP HEART” – il nuovo album di GIORGIA, in uscita venerdì 16 novembre 2018 per Microphonica srl / Sony Music – disponibile da oggi in pre-order e pre-save.

Giorgia (foto di Mauro Russo)

Giorgia (foto di Mauro Russo)

La tracklist di “POP HEART” è composta da grandi successi sia nazionali che internazionali, che hanno scaldato il cuore di numerose generazioni. Quindici brani indimenticabili, selezionati direttamente dall’artista tra le canzoni che più ha amato nella sua vita. L’album contiene anche un featuring con Tiziano Ferro, per la prima volta insieme, sul brano “Il conforto”, oltre ai camei di Eros Ramazzotti (“Una storia importante”) ed Elisa (“Gli ostacoli del cuore”). Per tutti i fan che pre-salveranno o pre-ordineranno il disco, ci sarà la possibilità di ricevere in anteprima esclusiva “Stay”, il brano che contiene il featuring con Ainé.

Tracklist:
01. Le tasche piene di sassi
02. Una storia importante – Cameo di Eros Ramazzotti
03. Lei verrà
04. Gli ostacoli del cuore – Cameo di Elisa
05. Dune mosse
06. Il conforto Feat. Tiziano Ferro
07. Sweet dreams
08. L’ultimo bacio
09. I will always love you
10. I feel love
11. Anima
12. Open your heart
13. L’essenziale
14. Vivere una favola
15. Stay Feat. Ainé

0

La nuoca stella del rap è Chadia Rodriguez con Sister (Pastiglie)

Esce oggi su YouTube il video di “Sister (Pastiglie)”, il nuovo singolo di Chadia Rodriguez, uscito in radio e in digitale lo scorso 5 ottobre, scritto da Fabrizio Conte e diretto da F&F

 

Chadia Rodriguez (foto di Mary Olano)

Chadia Rodriguez (foto di Mary Olano)

Sister (Pastiglie): guarda il video

“Sister (Pastiglie)”, prodotto da Big Fish, è ispirato alla hit degli anni ’90 “Pastiglie” dei Prozac+, inno scanzonato di una generazione sempre più dipendente da farmaci e dalle diverse sostanze, più o meno legali, con l’unica necessità di provare ogni sorta di sensazione, dalla tranquillità all’euforia. 

Chadia è un’artista italiana classe ’98, di origine metà marocchina e metà spagnola, mix decisamente magnetico. Appassionata di trap/rap americano e latino, Chadia ha l’attitudine sfrontata e sessualmente esplicita che distingue le sue colleghe d’oltreoceano, cosa tutt’ora invece assai rara, in Italia.

Nel 2018 inizia a lavorare con Big Fish e Jake La Furia, che la mettono sotto contratto come prima artista della loro nuova label. Il primo singolo di Chadia è “Dale”: pubblicato a fine aprile, la posiziona immediatamente sul radar della scena rap italiana e le permette di iniziare la collaborazione con Sony Music Italy, che pubblicherà i singoli successivi. A giugno esce “Fumo Bianco”, che supera il milione di plays sia su Spotify sia su YouTube, a cui segue lo street single “Bitch 2.0″.

Chadia è la prima rapper donna sulla copertina di una playlist rap di Spotify Italia, a riprova che sono bastati pochi mesi a farla diventare il punto di riferimento per la scena rap femminile italiana.

0

Rosalia conquista l’Italia con El Mar Querer

Molto amata in Spagna e presentata già dalla stampa internazionale come l’artista da tener d’occhio del 2018 soprattutto dopo la sua esibizione all’ultimo Sònar, Rosalìa annuncia l’uscita del suo atteso secondo album, “El Mal Querer,per il 2 novembre. La cantante di Barcellona ha scritto i testi e le musiche e ha anche co-prodotto l’album insieme a El Guincho.

 

Rosalia

Rosalia

Con l’album di debutto “Los Ángeles”, Rosalìa aveva già ricevuto il Best New Artist Latin Grammy e aveva già dimostrato la capacità di riuscire a creare un mix unico tra le più classiche influenze del flamenco e i suoni urban più contemporanei. Ultimamente il suo suono e il suo stile sono diventati ancora più particolari, anche grazie ai video pioneristici di “Malamente” e“Pienso En Tu Mirà”, e la fan base spagnola di Rosalìa è cresciuta enormemente, come in un secondo momento quella di livello internazionale.

 

Tra i fan di Rosalìa si possono annoverare anche Pharrell Williams, Khalid, J Balvin, Juanes, Romeo Santos, persinoPedro Almodóvar è stato conquistato dall’indubbia qualità dei video e ha scelto di far debuttare in veste di attrice nel suo nuovo film “Dolor y Gloria”  la cantautrice ventiquattrenne al fianco di Penélope Cruz.

 

«El Mal Querer rappresenta il modo in cui io intendo il flamenco oggi», ha raccontato Rosalìa, «ho lavorato due anni interi della mia vita su questo progetto, costruendolo senza fretta. Mi ha aiutato a migliorare e a crescere come musicista, compositrice e produttrice, e per questo sono grata. Il mio sogno è sempre stato quello di condividere la mia musica con le persone e queste sono canzoni create proprio per tutti».

 

In attesa di pubblicare il suo album, Rosalìa è al momento negli Stati Uniti dove si è già esibita al Hollywood Bowl a Los Angeles e in uno showcase per i Latin Grammy a Miami con Juanes.