0

Lorenzo Fragola, un ritorno deflagrante come un…Bengala! Ad aprile

Scritto e prodotto a quattro mani con Federico Nardelli, Bengala ha un sound unico e moderno che segna l’inizio per Lorenzo di un nuovo percorso artistico.

La cover di Bengala

La cover di Bengala

Bengala, disponibile in digitale da venerdì 19 gennaio, è il brano che dà luce e fa strada al nuovo progetto discografico in uscita ad aprile:Bengala parla della voglia di viversi fino in fondo gli attimi prima di una partenza – racconta Fragola – Parla della voglia di lasciare un segno prima di un addio. Parla della mia città e delle cose che amo e che ogni tanto mi mancano”.

 

0

Tornano i Judas Priest, l’album è Firepower

Judas Priest potrebbero tranquillamente tirare i remi in barca dopo gli incredibili traguardi raggiunti nella loro carriera, eppure la leggendaria band composta dal cantante Rob Halford, i chitarristi Glenn Tipton e Richie Faulkner, il bassista Ian Hill e il batterista Scott Travis non ci pensa nemmeno e annuncia l’uscita per il 9 marzo del diciottesimo album in studio, “Firepower”. Il primo brano tratto dal nuovo album,“Lightning Strike”, è uscito oggi in digitale insieme al video.

Judas Priest

Judas Priest

L’album, composto da 14 tracce di puro e profondamente ispirato metal, uscirà per Columbia Records in versione cd, doppio vinile rosso e doppio vinile nero. Per l’occasione i Priest si sono riuniti con il produttore Tom Allom (l’uomo dietro ai loro maggiori successi tra il 1979 e il 1988 tra cui “Unleashed in the East”, “British Steel”, “Screaming for Vengeance” e “Defenders of the Faith”) e con il vincitore di Grammy Andy Sneap che ha alzato più che mai il livello del suono del disco. «Tom Allom ha un suo personale tratto di classic metal», ha spiegato Halford. «Mentre Andy è più un produttore di metal moderno: sono diversi l’uno dall’altro. Credo che sia interessante proprio l’equilibrio che si viene a creare tra le loro caratteristiche differenti». Aggiunge Hill: «Tom Allom è stato con noi fin dal 1979 perciò la conoscenza che ha di noi e della nostra musica è immensa». Per Travis i Priest sono tornati a un metodo di registrazione che si adatta perfettamente con i loro classici della prima ora: «Siamo tornati a un modo di registrare in maniera organica: quando eravamo solo noi in una stanza e dovevamo solo suonare insieme». I Judas Priest verranno in concerto anche in Italia: il 17 giugno al Firenze Rock 2018, nella stessa giornata di Ozzy Osbourne, Avenged Sevenfold e altri. Con il nuovo album e il nuovo tour che partirà il 13 marzo negli Stati Uniti i Priest sono definitivamente tornati!

0

Con Scelgo ancora te, Giorgia fa volare il cuore

Venerdì 1 settembre, sarà in rotazione radiofonica SCELGO ANCORA TE, il nuovo singolo estratto dal decimo album di inediti di GIORGIA, ORONERO, certificato PLATINO (certificazioni diffuse da FIMI / GfK Italia).

Giorgia

Giorgia


Scelgo ancora te è una potente ballad scritta dalla stessa GIORGIA (su musica di J&MMorales, JD Rodriguez, JAshley) che torna in radio con un pezzo che racconta quanto non sia semplice rinnovare la promessa in una relazione quando il tempo le è testimone e quando anche conoscersi l’un l’altro non è così scontato. Sarà anche online su VEVO il video del singolo che vede protagonista insieme a Giorgia il suo compagno Emanuel Lo, che è anche regista del video. Insieme hanno girato diversi clip sempre con Emanuel regista (“Oronero”, “Non mi ami”, “Io fra tanti”, tra gli altri) ma era dal 2002 che non apparivano insieme in un video (come in “Marzo” e “Spirito libero” del 2003) e nelle immagini finali c’è anche il loro figlio Samuel che appare brevemente in lontananza … pare si sia lamentato che c’erano tutti tranne lui e il regista ha accolto la richiesta!

Scelgo ancora te arriva in radio dopo i fortunati singoli ORONERO (certificato PLATINO da FIMI / GfK Italia)il cui video ha totalizzato più di 12 milioni di views su VEVO (http://vevo.ly/lEFeJQ), “VANITÀ” (certificato ORO da FIMI / GfK Italia), presentato dal vivo in occasione della partecipazione di GIORGIA come ospite all’ultimo Festival di Sanremo, e il singolo estivo “CREDO” (certificato ORO da FIMI / GfK Italia), il cui video ha totalizzato oltre 12 milioni di views su VEVO (http://vevo.ly/OBwwz9).L’album “Oronero” consolida la collaborazione tra GIORGIA e il produttore Michele Canova, già insieme nei precedenti due album, “Dietro le apparenze” (2011) e “Senza paura” (2013), e conferma ancora una volta la grande capacità dell’artista di esprimersi appieno anche come autrice. Dei 15 brani inediti che compongono l’album, 10 portano la firma di GIORGIA che grazie alla sua forte sensibilità artistica e alla sua potente carica interpretativa riesce a toccare le corde più profonde dell’animo umano. Un album dove la cantautrice si svela nella piena coscienza della sua maturità artistica, senza filtri, e libera di esprimersi con una scrittura sempre più consapevole.

Ad aprile si è concluso l’ORONERO TOUR (prodotto e organizzato da Live Nation Italia) con cui GIORGIA ha attraversato la Penisola, realizzando tra marzo e aprile 18 date sold out nei palazzetti di tutta Italia. GIORGIA è la prima artista italiana ad aver inaugurato il format Vevo Presents di Vevo, la piattaforma di video musicali leader a livello mondiale. Accompagnata da Giorgio Secco alla chitarra e Claudio Storniolo al pianoforte e tastiera, GIORGIA ha interpretato dal vivo, in un’inedita versione semiacustica, i due brani “Oronero” e “Scelgo ancora te” (tratti dal suo nuovo album “Oronero”. Quest’ultimo particolarmente importante per Giorgia, tanto da scegliere di eseguirlo in questa speciale occasione) e uno dei suoi più grandi successi, “Il mio giorno migliore”. Questo il link della playlist completa: http://vevo.ly/e6HkWn

 

Più di vent’anni di carriera artistica con oltre 7 milioni di dischi venduti, GIORGIA è unanimemente considerata tra le più grandi artiste italiane di sempre, con una voce capace di virtuosismi tipici delle grandi star d’Oltreoceano! Nel corso degli anni ha collaborato con importanti artisti italiani e internazionali quali, per citarne alcuni, Luciano Pavarotti, Ray Charles, Lionel Richie, Jovanotti, Mina, Zucchero, Pino Daniele, Andrea Bocelli, Eros Ramazzotti, Gianna Nannini, Herbie Hancock e Alicia Keys.