0

Stranger Things, le cantano i Vanilla Sky: guarda il VIDEO

Stranger Things è il nuovo singolo dei Vanilla Sky, dopo due anni di silenzio la band romana torna con un originalissimo inedito.

Vanilla Sky

Vanilla Sky

GUARDA IL VIDEO
Forti dei loro 15 anni di attività, con più di 1000 apparizioni collezionate tra Europa, Asia e Nord America, la band che venne notata ed apprezzata da Kris Roe (The Ataris) e Ben Harper (Yellowcard) prima, e dal leggendario Mark Hoppus dei Blink 182 poi (da cui la famosa guest nel brano “Nightmare”), ritorna con il proprio inconfondibile sound che ha reso il quartetto della capitale uno dei più celebri nel panorama alternative internazionale, esportando quello che viene definito come il Pop Punk Made In Italy, confermandosi ancora una volta come uno dei gruppi veterani di successo della scena europea. Con Stranger Things i Vanilla Sky prpoongono un brano inedito che omaggia uno degli show televisivi più acclamati di sempre: Stranger Things. In questo esperimento musicale, la band sfrutta tutte le battute più famose dello show per creare, di fatto, una storia che viene raccontata in un modo del tutto unico. Il pezzo, uscito per 1981 Records, è accompagnato da un videoclip ufficiale che vede come protagonista un simpatico bassotto, innamorato della sua palla giocattolo, sua unica amica.

I Vanilla Sky sono una delle band più collaudate della scena Romana dal 2002. Dopo aver fatto uscire 10 lavori tra tra EP e Full Legth, e aver preso una pausa di circa due anni, i ragazzi sono finalmente tornati in studio con l’intenzione di creare nuova musica entro la fine dell’anno. I Vanilla Sky vantano uno storico di live invidiabile e hanno avuto il piacere di condividere il palco con artisti del calibro dei +44, Yellowcard, The Ataris, Bowling For Soup, Further eems Forever, Maxeen, The Offspring e molti altri, oltre a collezionare numerose collaborazioni internazionali.

0

Non lo dirò…è il nuovo singolo dei Mildred: guardalo

Non Lo Dirò è il terzo singolo dei Mildred! estratto dall’ album Il Primo: guarda il VIDEO

Mildred!

Mildred!


Non Lo Dirò E’ la narrazione in prima persona di un immigrato in Italia nel suo quotidiano, una sorta di dialogo a muso duro da parte dei Mildred contro coloro che affrontano l’argomento con leggerezza senza mettersi  mai nei panni di chi vive una realtà diversa, spesso sofferente e silenziosa. Il brano è accompagnato da un video volutamente home-made, che ospita tanti personaggi del panorama rock underground italiano e tanti amici della band, tutte figure che hanno accompagnato i Mildred in questo percorso durante questi anni. Tra i tanti troviamo Olly (Shandon), Vinx (Vanilla Sky), compagni di roster come Junk Street e Stereo Age, il management, tanti amici e familiari.

Gianluca Era, frontman della band, parla del video così - “Questo video racchiude tutto ciò che è stato il cuore pulsante di questo primo anno di vita del progetto “Mildred”. Tutti i personaggi presenti (amici, band emergenti, artisti che abbiamo sempre stimato e seguito e con i quali ci siamo ritrovati a collaborare, il nostro management, registi, fonici, attori, ecc…) sono stati i reali protagonisti di questo splendido percorso che ora necessita di una pausa, per poter scrivere e comporre materiale nuovo. Quale miglior modo di salutarli e dare appuntamento a presto, se non dedicando loro un intero singolo?”

0

Verso l’Hyperspace con Endless Harmony

E’ il brano title track del disco Hyperspace il primo videoclip pubblicato online nato dalla collaborazione degli EndlessHarmony con la Run Academy di Gaetano Morbioli. La collaborazione con l’officina creativa Run Academy ha visto la realizzazione di quattro videoclip professionali affidati al team diretto da Gaetano Morbioli e dal professor CarloTombola che vedranno la pubblicazione durante l’anno.

Endless Harmony

Endless Harmony

Il video di Hyperspace” è stato girato al Ponte di Veja – racconta la band – il ponte naturale di pietra situato fra i monti veronesi: è stata per noi una grande emozione trovarci sul dorso del ponte a suonare la nostra canzone ripresi da telecamere e droni. I ragazzi della Run Academy hanno fatto davvero un gran lavoro e hanno saputo cogliere al meglio l’essenza di Hyperspace”. Gli Endless Harmony, giovanissimi, hanno avuto un anno da incorniciare a cui si aggiunge questa prestigiosa occasione: dopo l’uscita di Hyperpace la band ha vinto il contest Obiettivo BluesIn salendo sul main stage del Pistoia Blues 2016, ha ottenuto passaggi radiofonici nel circuito rock, numerosi concerti e apertura importanti a Morgan, Finley e molti altri.

Gli Endless Harmony sono formati dalla italo/dominicana Pamela Pérez alla voce, Francesco “Tyron” Tagliaferro al basso, Federico “Fit” Costanzi alla chitarra e Giuseppe “Saggio” Saggin alla batteria.