0

La tracklist festiva di Emanuela Battista

Per non essere scontati, per scappare dalle tradizioni delle feste…per andare Altrove come direbbe il “mio” amico Morgan.

Subsonica

Subsonica

Complicità – Bluvertigo: ha contribuito fortemente a farmi innamorare della persona che amo
The Man I Love – George Gershwin: non è una canzone, ma una poesia incantevole
Altrove – Morgan: penso sia un vero capolavoro
Vedrai – Luigi Tenco: ogni volta che l’ascolto mi commuovo profondamente
La Cura – Franco Battiato: non c’è bisogno di alcuna spiegazione
Sleeping With Ghosts – Placebo: da quando partono le prime note ho già i brividi
Last Friday night – Kate Perry: mi mette sempre di buon umore
Incantevole – Subsonica: è una dedica molto speciale
The End – Doors: tocca delle corde molto profonde della mia anima
Un bacio è troppo poco – Mina: al primo ascolto mi ha colpito immediatamente

0

Fabryka cantano “Echo” ma pensano a un EP

Echo è uscito a novembre 2013 ed è il seguito ideale del precedente EP 5 Days ma con sonorità più acustiche. Saranno ospiti del Medimex, a Bari dal 30 ottobre al primo novembre. Nell’attesa abbiamo chiacchierato con Tiziana Felle, la voce del gruppo. I suoi uomini sono Stefano Milella, Agostino Scaranello, Raffaele Stellacci e Alessandro Semisa.

Fabryka

Fabryka

di Milly Abrusci

Com’è lavorare con quattro uomini?
Siamo amici da tanto tempo quindi ci conosciamo bene ed è divertente. Chiaramente, essendo sola, ci sono sia pregi che difetti però è interessante, è positivo.
Il disco presenta brani sia in italiano che in inglese. In quale lingua preferisce cantare?
Non ho una preferenza anche se il progetto dei Fabryka, quando eravamo un duo, è partito in inglese. Però, dato che scriviamo in entrambe le lingue, non ho una predilezione più per l’inglese o per l’italiano. E’ una sperimentazione di due diverse lingue che hanno tra loro delle differenze sia tecniche, perché il suono cambia, che a livello di testo e di metrica.
Come è stato collaborare con Max Casacci (Subsonica) e Tommaso Cerauolo (Perturbazione)?
E’ stato molto interessante e ci ha arricchito parecchio. Con Tommaso c’era già stata una collaborazione precedente, mentre con Max ci siamo incontrati il I maggio, lui ha apprezzato il lavoro che avevamo realizzato ed è nata questa collaborazione che ci ha portato a lavorare, poi, per questi due singoli.
State già lavorando a un nuovo disco?
Abbiamo già iniziato a registrare qualcosa perché vogliamo buttare giù nuove idee, man mano che si va avanti si cercano sempre nuovi stimoli. Sentiamo l’esigenza di proporre nuova roba. Penso che tra un po’ uscirà anche un nuovo EP.
Uno dei brani si intitola Un giorno perfetto. Come è il suo giorno perfetto?
Non c’è un giorno perfetto ma dei momenti: per esempio quelli con il mio ragazzo, comporre un pezzo che mi ha folgorato, oppure incontrare una persona che non vedo da tanto tempo.

0

Mondo Ichnusa e una Sardegna di birra e musica

Sempre vicina ai consumatori, Ichnusa, dopo il successo delle prime 6 edizioni, regalerà di nuovo al pubblico della sua Sardegna un grande evento che, attraverso tanto divertimento e ottima musica, apre ormai per tradizione l’estate sarda.
Elio e le Storie Tese
Anche nel 2014 torna infatti “Mondo Ichnusa” con un cast d’eccezione che farà ballare in riva al mare gli appassionati di musica rock, hip hop ed elettronica in modo gratuito e in compagnia della Bionda di Sardegna. Cinque i nomi della musica italiana che, il 25 e il 26 luglio 2014, promettono di accendere Marina di Torregrande (Oristano), location confermata anche per l’edizione 2014: Elio e le Storie Tese, GORILLAZ SOUND SYSTEM DJ SET, Mondo Marcio, Salmo e Subsonica.

Salmo

Salmo

Non mancherà il talento delle band emergenti sarde che, nel segno della tradizione isolana, anticiperanno le esibizioni degli headliners invadendo con le loro note il Golfo di Oristano fin dal tramonto. Ad aprire Mondo Ichnusa 2014 saranno così i Break-j & Barrancrew, band nata a Banari (Sassari) che, venerdì 25 luglio, farà saltare tutto il pubblico a ritmo di musica reggae.

Subsonica

Subsonica

Gli altri artisti locali che avranno la grandissima opportunità di esibirsi sul palco di Marina di Torregrande saranno i sei vincitori dell’”Ichnusa Music Contest”, il concorso lanciato da Ichnusa e realizzato in partnership con Rock TV e HIP HOP TV per scoprire e valorizzare i talenti emergenti dell’isola.

Mondo Marcio

Mondo Marcio