0

Chiusa con te (xxx), ecco Giordana Angi, la manda Tiziano Ferro

Venerdì 8 luglio arriva in radio e in esclusiva su iTunes Chiusa con te (xxx), il nuovo singolo di Giordana Angi, la giovanissima cantautrice prodotta da Tiziano Ferro.

Giordana Angi

Giordana Angi

Chiusa con te (xxx) è un potente brano r’n’b che fonde la tradizione alle nuove sonorità. Un beat minimale scandisce un testo esplicito e sensuale (E la notte va/tu, stai ballando/ogni vena del tuo corpo è poesia/come balli quando guardi me/è l’apice) che racconta di una notte travolgente passata sul dancefloor. “Ho conosciuto Giordana grazie ad un demo che lei stessa mi inviò due anni fa. Rimasi subito colpito. Giordana Angi è autrice, interprete, dj, musicista. Fuori dai generi, sembrerebbe quasi un’artista britannica ma ha origini franco-italiane. Le sue canzoni sono oneste, solide e senza filtro alcuno, ispirate dall’esigenza di raccontare la realtà così com’è, dentro e fuori di lei. Abbiamo molto lavorato durante questi due anni e sono convinto Giordana possa rappresentare una bella ventata d’aria fresca nel panorama della nuova musica cantautorale italiana. Chiusa con te (xxx)” è solo l’inizio”, racconta Tiziano Ferro.

Autrice, interprete, dj e musicista, Giordana Angi è un talento poliedrico e possiede una vocalità e un timbro unici. Originaria di Latina, ma nata in Francia, scrive in tre lingue italiano, francese e inglese. Chiusa con te (xxx) è il primo brano dell’artista su etichetta Sugar, l’etichetta discografica indipendente che negli anni ha portato al successo alcuni dei più grandi nomi della musica italiana come Andrea Bocelli, Negramaro, Elisa, Malika Ayane, Raphael Gualazzi.

0

Negramaro, 6 ragazzi normali che sanno renderne migliaia speciali

E’ facile dire che nell’Arena ci vanno i gladiatori. E’ una associazione scontata. Io, all’Arena di Verona, ho visto sei ragazzi normali che ne hanno reso migliaia speciali, illuminandoli con i sogni e scaldandoli con la musica. Al punto che anche il cielo ha scelto le stelle dopo ore di diluvio.

Negramaro

Negramaro

La città dell’amore, come la ha più volte ribattezzata Giuliano ha chiuso questa seconda parte del Tour dei Negramaro. Ora ogni città è loro e la rivoluzione è davvero arrivata. Ma ne abbiamo già parlato. Quello che va sottolineato è come cinque ragazzi nornali, cinque amici riescano a far sì che tutto intorno a loro sia…Meraviglioso. Sono contagiosi…sono portatori di ottimismo. Dunque abbracciamoli e teniamoceli stretti perché tra nuvole e lenzuola c’è un mondo che loro ci raccontano e nel quale ci accompagnano, tenendoci per mano, regalandoci un sorriso nei momenti dove il sorriso non è previsto. E’ stato sfrattato dal cuore. Giuliano, Danilo, Lele, Pupillo, Ermanno e Andrea sono la garanzia che…tutto qui accadem che l’amore qui non passa e che è sempre estate. Non serve molto per farglielo capire, basta quella parola così bella ma che oggi troppo spesso è dimenticata: grazie. Grazie Negramaro.

0

Giovanni Caccamo al Giubileo dei ragazzi

Ci sarà anche Giovanni Caccamo sul grande palco dello Stadio Olimpico di Roma in occasione del Giubileo dei Ragazzi, indetto da Papa Francesco. Lo spettacolo, condotto da Simone Annichiarico, vedrà il giovane artista esibirsi davanti a oltre 70mila ragazzi provenienti dall’Italia e da tutto il mondo.

Giovanni Caccamo

Giovanni Caccamo

Venticinque anni, polistrumentista e cantautore, Caccamo è la nuova scommessa della Sugar di Caterina Caselli. In questi giorni impegnato anche nella conduzione radiofonica proprio accanto alla Caselli nel programma “Nessuno mi può giudicare – Testa a Testa” (ogni domenica su Rai Radio 2), l’artista è reduce dal terzo posto al Festival di Sanremo in duetto con Deborah Iurato, con “Via da Qui”, scritto da Giuliano Sangiorgi. Ora però, Caccamo torna alla sua natura cantautorale con il suo nuovo singolo “Non siamo soli”, scritto mentre si trovava a Gerusalemme in occasione del suo speciale tour “Live at home”. Con un mix di archi, tastiere e sax, “Non siamo soli” è estratto dall’ultimo omonimo album dell’artista, uscito a febbraio scorso su etichetta Sugar che vede le collaborazioni anche di Malika Ayane e Carmen Consoli.

Il brano è accompagnato da un video girato a Londra, tra squarci architettonici caratteristici come la famosa Piccadilly, Camden Town, centro di vita degli alternativi, e Brick Lane, il vivido nucleo artistico e multi-culturale, ricco di esposizioni e famose opere di street-art tra le quali spiccano alcuni lavori di Banksy. L’album “Non siamo soli”, è il secondo lavoro in studio di Giovanni Caccamo e arriva ad un anno esatto dal precedente “Qui per te”. Caccamo è tornato sulla scena discografica dopo la vittoria tra le Nuove Proposte a Sanremo (dove lo scorso anno ha ricevuto anche il Premio della Critica e quello della Sala Stampa RadioTvWeb), dopo aver portato il suo “Live at home” ancora in giro per il mondo (e per la prima volta anche in America e in Terra Santa), e dopo un doppiaggio per la Disney, nel cortometraggio animato “Lava”, insieme a Malika Ayane, contenuto in questo secondo album.