0

Il Boom di Irene Venturi è un VIDEO!

E’ disponibile sul canale VEVO ufficiale dell’artista, il videoclip del brano “BOOM”, il singolo d’esordio della giovane cantante veronese Irenee Venturi (classe 1996), un’interprete raffinata la cui voce potente e dall’ampia estensione ne fa la nuova talentuosa artista scoperta dall’etichetta discografica ThisPlay Music.

Irene Venturi

Irene Venturi

BOOM, guarda il VIDEO

“BOOM”, pezzo pop dall’arrangiamento fresco ed orecchiabile, è stato scritto per Irene Venturi da Stefano Paviani, autore del brano “Mezzo Respiro” dei Dear Jack presentato a Sanremo 2016, e da Nicola Tamiozzo. ll videoclip del singolo, girato dal regista Attilio Caldognetto, è un gioco di dettagli e colori: i vestiti e i rossetti dell’artista in contrasto con gli sfondi dalle tinte pastello, spazi bidimensionali che evocano, con stile essenziale e naïf, una casa immaginaria all’interno della quale si muove l’artista e in cui ogni stanza è caratterizzata da un colore differente.

0

Lady Gaga, piccoli mostri in festa al Forum. La scaletta

La scaletta di "The Born This Way Ball"

La castellana Lady Gaga trasforma il Forum in un luogo magico e folle, dove si diverte a provocare, a ammiccare, a sedurre e a stupire. Canta e balla per oltre due ore nella sola tappa italiana del tour “The Born This Way Ball”. Davanti a lei, estasiati e adoranti i Little Monsters, i suoi fan, che la emulano nel look e nello spirito. Lady Gaga non delude. Appare a cavallo di un vero cavallo travestito da Unicorno e poi, a seconda delle situazioni, diventa bad girl, motocicletta (letteralmente), partoriente, killer, peripatetica….insomma canzone dopo canzone mette in fila tutte le sfaccettature di una donna. Ma anche di un uomo, con qualche distinguo.Il castello di Lady Gaga

Note Spillate c’era e ha assistito a un viaggio musicale e onirico che ha pochi simili al mondo. La popstar di origini italiane, venete da parte di mamma e siciliane da parte di papà, può permettersi qualsiasi cosa. Anche di attaccare gli inattaccabili. Che in questo caso sono i politici di alcune nazioni. Dissacra e consacra, combatte il suo io a colpi di mitra. Ma è tutto una gran festa. Un concerto che ha davvero il merito di trascinare fuori dalla realtà per due ore. E, di questi tempi, non è poco.